Archivio tag | movimento 5 stelle

Sono tutti uguali, anche quelli del M5S

Sono tutti uguali, anche quelli del M5S

Si erano proposti come novità. E ci avevano fatto quasi credere che fosse così. Ma poi, continuando a ripetere che “sono tutti uguali”, hanno finito per cadere nella spirale da loro stessi alimentata. E ora in mezzo a quei politici “tutti uguali” ci sono finiti anche quelli del M5S.

Due parole su Quarto

Due parole su Quarto

Io su Quarto, finora, ho scritto poco. Oggi due parole voglio dirle, dato che mi sembra si sia persa ogni misura da più parti. Dal lato M5S, trovo inaccettabile che alle difese a spada tratta della prima ora siano seguiti insulti ed espulsioni da parte del padre-padrone. L’espulsione della Capuozzo (rientrante nel codice d’onore interno […]

Il guazzabuglio spagnolo, l’Italicum, il settarismo e le regole del parlamentarismo

Il guazzabuglio spagnolo, l’Italicum, il settarismo e le regole del parlamentarismo

Se una cosa insegnano le elezioni spagnole è che esistono poche regole affinché un sistema politico funzioni. E questo a seconda del suo assetto istituzionale e della legge elettorale. In Spagna, ad esempio, siamo di fronte al trionfo del parlamentarismo. Della rappresentanza, della mediazione. Della proporzionalità. Grazie anche a sistemi elettorali che hanno prodotto e […]

L’onestà andrà di moda (salvo deroghe)

L’onestà andrà di moda (salvo deroghe)

[Caffè News] Da garantista convinto, ritengo che il sindaco M5S di Quarto, Rosa Capuozzo – che ha ammesso di aver tragicomicamente effettuato un condono prima dell’abuso edilizio condonato – non meriti una crocifissione e non debba assolutamente dimettersi. A queste cose penserà la magistratura.

Roma, il M5S e la paura di vincere

Roma, il M5S e la paura di vincere

[Caffè News] Il Movimento 5 Stelle, a Roma, ha paura di vincere davvero. Sarebbe una catastrofe. Per la capitale e anche per i grillini. E il loro leader maximo, il comico blogger che dice di non essere un politico che dice di non essere un comico, lo ha capito. Perché Beppe Grillo non è scemo, […]

Tutti vogliono Alfio Marchini

Tutti vogliono Alfio Marchini

[Caffè News] Il volto più in della politica romana, dopo la cacciata di Marino e il “dream team” di Gabrielli, è senz’altro quello di Alfio Marchini. Per carità, non è una novità. Anzi, già nel maggio 2013 mise in piedi due liste e si affacciò in Consiglio Comunale con il 9.48% dei consensi. Quarto posto, […]

Chi ha ucciso il centrosinistra?

Chi ha ucciso il centrosinistra?

[Caffè News] Fa sorridere l’ultima affermazione al veleno di Nichi Vendola: “Renzi ha ucciso il centrosinistra”. Il leader di Sel prende le distanze dal Pd che, dice, “non è il nostro destino”. [Fonte: QUI] Al di là delle scelte puramente tattiche ma ambigue (nello stesso comunicato l’ex presidente pugliese dice anche che il Pd “dove […]

Garantismo e giustizialismo nella cultura politica italiana

Garantismo e giustizialismo nella cultura politica italiana

[Caffè News] Garantismo e giustizialismo, si sa, sono due valori opposti che permeano la discussione politica italiana sin dalla notte dei tempi. Una situazione politica sicuramente falsata rispetto al resto d’Europa. Pensiamo alla Prima Repubblica. Il maggior partito di sinistra era il Partito Comunista. Che benché se ne dica era sicuramente distante dai valori liberali […]

Di Maio e l’aria fritta a cinque stelle

Di Maio e l’aria fritta a cinque stelle

[Caffè News] Da Floris a Di Martedì, Luigi Di Maio non ha esitato ad elencare una serie di falsità all’aria fritta buone solo a far retorica e campagna elettorale. «Nel M5S non esiste una minoranza», dice. Ma forse dimentica che, quando questa osa venir fuori, i vertici la reprimono con solido polso.

Barani rinnega il garofano che porta all’occhiello

[Caffè News] Il compagno Lucio Barani, a pelle, è pure un tipo simpatico. Uno che ha combattuto battaglie importanti, anche a memoria di Bettino Craxi. Per il quale probabilmente nutre un tipo di adorazione religiosa. Tralasciando le contraddizioni di un socialista che siede tra i banchi del centro-destra, il verdiniano Barani è sempre orgoglioso del […]