Archivi tag: libri

Bollettino letture, marzo 2016

marzo

gdc_miniBenvenuti a marzo e ad un’altra spolverata libraria. Il primo libro portato a termine negli ultimi trenta giorni è una trasposizione letteraria del secondo (o quinto, a seconda dei punti di vista) Star Wars. Rimanendo in tema fantastico, ho dato uno sguardo al secondo volume della mitica Fantacollana, prima di tornare nel mondo reale con qualche scritto di un certo segretario del Pci. Mi sono poi dato all’arrampicata sui monti del Friuli prima della tragedia del Vajont e ho chiuso con un racconto umoristico-distopico di una delle più promettenti scrittrici italiane.

Continua a leggere Bollettino letture, marzo 2016

I lettori e il potere di cambiare il mondo

hem

[Caffè News] Molte volte mi viene da pensare se, effettivamente, il lettore “semplice” esista ancora. E parlo pur sapendo di non appartenere a questa categoria, in quanto faccio il giornalista (quindi scrivo, con tutti i distinguo del caso, per mestiere) e talvolta mi trovo a dover recensire libri.

Ma è proprio di questo che voglio parlare. Continua a leggere I lettori e il potere di cambiare il mondo

Bollettino letture, dicembre 2015

dicembre

gdc_miniÈ appena volato via l’ultimo mese del 2016. Ecco dunque l’ultimo aggiornamento delle letture (soltanto due) portate a termine negli ultimi trentuno giorni. La prima è stata la biografia di una ministra, una tosta, la seconda è stata invece un reportage giornalistico su uno dei più controversi leader politici degli ultimi anni. Continua a leggere Bollettino letture, dicembre 2015

Bollettino letture, novembre 2015

novembre

gdc_miniA fare il guardiano di coccodrilli non ci si annoia mai. E si ha il tempo di leggere, ogni tanto. Talvolta no, purtroppo. Le letture del trascorso mese di novembre si aprono con un romanzo neerlandese, proseguono con un saggio storico sulla guerra civile spagnola, prima di dedicarse a battaglie molto meno terrestri. Continua a leggere Bollettino letture, novembre 2015

Bollettino letture, ottobre 2015

WP_20151024_11_19_05_Pro

gdc_miniDieci dodicesimi di 2015 sono volati via. E con essi altri trenta giorni di letture più o meno appassionate, in quello che è stato un mese di svolta nella mia vita. Ho letto il secondo volume di una meravigliosa saga fantasy. Poi, in super-anteprima, il terzo capitolo del meraviglioso progetto di Wallace Lee (Rambo Year One). Andando avanti, ho ripreso la biografia di un ex presidente del Consiglio italiano, piccolo antipasto a un libro veramente rock e a una raccolta di racconti ch’è un cocktail di droghe.

Continua a leggere Bollettino letture, ottobre 2015

Un’opinione su Rambo Year One 3 – Point of No Return

rambo-first-blood-5027cd820b319

quadrifoglio miniDel progetto di Wallace Lee, Rambo Year One, su queste pagine si è ampiamente parlato. Si tratta di cinque romanzi che fanno da prequel a First Blood, romanzo di David Morrell e primo film della saga di Rambo con Sylvester Stallone.

Ebbene, QUI trovate gratuitamente il primo volume della serie, mentre gli altri sono ancora inediti e saranno pubblicati prossimamente. Dopo qualche scambio di e-mail con Wallace Lee, mi è stato concesso di leggerli in anteprima. Ho già scritto del secondo volume, Baker Team, mentre oggi vi parlerò di Point Of No Return, terzo libro della saga. Continua a leggere Un’opinione su Rambo Year One 3 – Point of No Return

Bollettino letture, settembre 2015

settembre

gdc_miniArrivato ottobre da queste parti, com’è ormai tradizione, si fa il resoconto delle letture del mese appena trascorso. Dopo un agosto nel quale ho finito soltanto un libro è venuto un settembre affettuoso, direi generoso, nel quale sono riuscito a portare a termine roba che mi trascinavo dietro da mesi. A partire da un giallo americano, che appassionerebbe tantissimo i dantisti di tutto il mondo. Poi ho scelto (male) un pezzo più leggero, un romanzaccio noir umoristico che non ho riposto in tempo nel cassetto. Ho continuato, con un racconto di Arthur Schnitzler e un altro di Amélie Nothomb. In aggiunta, ho tirato giù una storia da libreria. Ho chiuso il giro con una raccolta di racconti che no, non mi ha preso.

Continua a leggere Bollettino letture, settembre 2015

Bollettino letture, agosto 2015

agosto

gdc_miniSiamo a settembre. E mentre guardiamo l’estate che volge al termine, vado a dare il solito sguardo indietro alle letture degli ultimi trenta giorni. Sottotono, questo agosto. Almeno dal punto di vista letterario. Non che non me la sia passata in mezzo ai libri, sia chiaro (anzi!). Ma proprio per questo le letture ricreative hanno trovato uno spazio limitato, strette dalla grande mole di libri sull’Unione Sovietica, la guerra fredda, la rivolta d’Ungheria del 1956 e il Segretariato di Stato americano. Roba da tesi. Ma m’è spuntato un e-book, preso tanto tempo fa, del buon vecchio Hemingway.

Continua a leggere Bollettino letture, agosto 2015

I ciclonauti di Piero Sansò

ciclonauti[1]

[Caffè News] Ho conosciuto Piero Sansò in quel di Telese Terme durante il Factory Day del 30 maggio scorso. Che dire? Un personaggio particolarmente eccentrico dietro al quale si cela una persona straordinaria.

Non avevo ancora letto il suo I ciclonauti, edito dalla Factory Editoriale I Sognatori. Mi sono quindi apprestato a farlo, rimanendo piacevolmente avvolto nell’universo (ri)disegnato da Piero.

Si tratta infatti di un bellissimo libro, che non è altro che un grande viaggio tra mondi e dimensioni. La bicicletta quale protagonista assoluta, senso e anima degli avvenimenti. Continua a leggere I ciclonauti di Piero Sansò

Alessandra Favilli e la sua Terra degli Orsi

head_terra[1]

[Caffè News] Vi presentiamo un’altra bellissima storia pubblicata dalla Factory Editoriale dei Sognatori: Terra degli orsi di Alessandra Favilli. Si tratta di un romanzo ecologico, che sviscera un fervente amore per la natura in tutte le sue declinazioni.

È una lettura immensa, oltremodo femminile. Si slancia e poi si riaggomitola, narrando tre vicende diverse, legate da uno spirito che va oltre qualunque tempo. Continua a leggere Alessandra Favilli e la sua Terra degli Orsi