Archivi categoria: Food

PizzaGustoSannio – Pizza e sapori d’una terra senza eguali

copertina

L’Associazione Culturale di valorizzazione del territorio PGS – PizzaGustoSannio è orgogliosa di presentare il suo primo evento, nei giorni 17, 18 e 19 luglio, presso la Trattoria Masella, in via Pezzalonga, Cerreto Sannita (BN).

L’evento PizzaGustoSannio, organizzato dall’Associazione PGS in collaborazione con l’Istituto Nazionale della Pizza di Napoli, l’Azienda Agricola Masserie Masella, Slow Food Benevento e Slow Food Valle Telesina, mira a creare un legame tra la tradizione culinaria ed eno-gastronomica sannita e la pizza, simbolo dell’Italia e della cucina mediterranea. Continua a leggere PizzaGustoSannio – Pizza e sapori d’una terra senza eguali

La pizza e l’analfabetismo 2.0

pizza[1][Caffè News] Nel mondo forcaiolo del web, alla notizia della parola “pizza” nata a Gaeta piuttosto che a Napoli [QUI la notizia], si sono create subito, tra le altre, due fazioni contrapposte: quella dei napoletani che contestano la veridicità della notizia con insulti e proteste e quella degli anti-napoletani che si rivolgono al popolo partenopeo con epiteti coloriti. Eppure, in un caso o nell’altro, basterebbe leggere la notizia, approfondirla, comprenderla. Poi, se è il caso, contestarla. Troppo difficile per un popolo da social che vuole tutto subito, intrappolato nella piattaforma al punto da non potere andare al di là del titolo di un articolo. È lo specchio di questa Italia che non legge o che, se lo fa, stenta a comprendere ciò che ha letto, chiusa nel suo analfabetismo 2.0. Quanto alla pizza, la parola sembra aver effettivamente avuto origine a Gaeta, ma nulla nega la tradizione, la superiorità e la grandezza della tradizione napoletana.
Giuseppe Guarino

Pascale presidente Slow Food, un punto di svolta per il Sannio?

nino-pascale[1]

[Sannio Week] L’elezione di Gaetano Pascale a presidente di Slow Food Italia non può che essere una buona notizia per tutto il Sannio. Definito da Slow Food Valle Telesina un “contadino partigiano”, è nato a Telese Terme ed è residente a Guardia Sanframondi, è un agronomo attivo nell’associazione fondata da Carlo Petrini fin dal 1997.

Il suo programma mira ad ampliare il numero di soci, di prodotti presenti nell’Arca del Gusto, nonché a infittire le attività internazionali dell’associazione. Ma, e questi sono i punti più interessanti, sostiene anche la tutela della biodiversità, la sostenibilità ambientale della filiera produttiva e il riscatto economico per i piccoli produttori. Continua a leggere Pascale presidente Slow Food, un punto di svolta per il Sannio?

Uova di Pasqua “stagionate” a Civitavecchia, la soluzione è l’artigianato

uovo di pasquaquadrifoglio miniL’articolo apparso sul Mattino della signora di Civitavecchia che ha trovato nell’uovo di Pasqua un’agenda del 2002 [QUI] fa scalpore, ma non troppo. Sono spesso note le vicende di riutilizzo industriale della cioccolata (e di altri alimenti). Ciò posto, non è mica detto che a una sorpresa del 2002 debba accompagnarsi della cioccolata altrettanto stagionata, ma queste sono sottigliezze. Continua a leggere Uova di Pasqua “stagionate” a Civitavecchia, la soluzione è l’artigianato

Mozzarella e carcasse di bufale

[Caffè News] I dibattiti che sono riusciti a fare (finalmente, anche se forse senza ancora la giusta incisività) della Terra dei Fuochi una tragedia nazionale hanno messo in risalto come ad essere danneggiate dai roghi tossici non siano soltanto le popolazioni delle zone interessate ma, per via dell’inquinamento del terreno, il caso sia di portata generale. Continua a leggere Mozzarella e carcasse di bufale

Dall’Irlanda per la marchigiana di San Giorgio La Molara

[Sannio Week] Dal 4 al 6 ottobre una delegazione di imprenditori irlandesi guidati dalla FIBI sarà in visita presso alcune aziende agricole zootecniche di San Giorgio la Molara. L’iniziativa, frutto della partnership tra la FIBI – Federation of Italian Business in Ireland, la società Archimede Consulting S.a.s. e lo studio legale Fusco – Canelli con il Patrocinio del Comune di San Giorgio La Molara, è assolutamente innovativa sul territorio ed è volta a creare un collegamento tra il Sannio e l’Irlanda, territori storicamente dedicati alla filiera zootecnica e alla produzione di carne di ottima qualità. Continua a leggere Dall’Irlanda per la marchigiana di San Giorgio La Molara

Il fast food sbarca a scuola: è polemica

[Caffè News] Sembra una scena tratta da “Super Size me”, un documentario di Morgan Spurlock (datato 2004) che illustrava i danni dell’alimentazione da fast food. Ma l’episodio non si è verificato in California o a Manhattan o in qualche metropoli a stelle e strisce. È accaduto in Italia, patria del buon cibo, esattamente a Roma. Continua a leggere Il fast food sbarca a scuola: è polemica

Il pasticcio di carne islandese… senza carne!

Sul filone dello scandalo della carne di cavallo al posto di quella bovina, l’Autorità Veterinaria e Alimentare Islandese ha disposto controlli su numerosi prodotti, al fine di tutelare i consumatori dagli alimenti contenenti truffaldinamente carni equine. Ma ecco che su una torta rustica a base di manzo, prodotta e distribuita dalla Gæðakokkar, le analisi hanno rilevato una completa assenza di qualsiasi tipo di Dna animale. Continua a leggere Il pasticcio di carne islandese… senza carne!

Patate fritte: non fanno male, ottime in termini nutrizionali

“Le fritture non fanno male, tanto meno le patatine fritte!”. A decretarlo una serie di esperimenti condotti dalla Facoltà di Agraria della Federico II di Napoli.

In effetti, gli studi condotti dall’ateneo napoletano hanno dimostrato che se zucchine e melanzane assorbono fino al 30% di olio, patate o pizzette fritte ne assimilerebbero soltanto il 5%, il che farebbe di loro un pasto a composizione simile a quella di un piatto di spaghetti aglio e olio. È l’amido contenuto in questi cibi, in particolare nelle patate, a limitare l’assorbimento dell’olio. Continua a leggere Patate fritte: non fanno male, ottime in termini nutrizionali