Politica Internazionale

Francia, da Benoit Hamon schiaffo a Manuel Valls

Francia, da Benoit Hamon schiaffo a Manuel Valls

Schiaffo a Manuel Valls. L’ex capo di governo francese, in lizza per correre alle prossime Presidenziali è stato superato dal suo avversario Benoit Hamon, sconfitto di circa quattro punti percentuali (31% contro 35%) Ieri, le primarie dei socialisti francesi hanno quindi incoronato il frondista di sinistra, un outsider critico nei confronti delle posizioni assunte dal […]

Francia. Le primarie bocciano Sarkozy

Francia. Le primarie bocciano Sarkozy

  Nicholas Sarkozy non sarà tra i candidati alla presidenza della Francia nel 2017. Le primarie hanno infatti incoronato i suoi avversari, lasciandolo fuori dal ballottaggio per la testa del partito da lui fondato. Sarkò, dunque, si ritira dalla politica, ma non è la prima volta e quindi bisogna dare un peso relativamente leggero a […]

Venezuela, i domiciliari all’oppositore Rosales

Venezuela, i domiciliari all’oppositore Rosales

Ennesima mossa del governo venezuelano, che ieri notte ha liberato l’ex candidato alla presidenza e già governatore dello stato di Zulia e sindaco di Maracaibo, Manuel Rosales. Arrestato dall’intellighenzia del paese sudamericano un anno fa per un supposto arricchimento illecito, Rosales è stato per anni l’uomo più in vista dell’opposizione e dei socialisti di Acción […]

Venezuela, Maduro e il referendum revocativo

Venezuela, Maduro e il referendum revocativo

Che la democrazia venezuelana fosse malata non c’erano dubbi. Dopo le aggressioni che si susseguono da giorni nei confronti di rappresentanti e militanti delle opposizioni, l’obiettivo dei partiti alternativi a quello di governo (tra i quali Acción Democratica del Presidente dell’Assemblea Henry Ramos Allup, aderente all’Internazionale Socialista) è di mandare a casa il presidente Maduro, […]

Michelle Obama, la vera ‘First’ Lady

Michelle Obama, la vera ‘First’ Lady

Uno dei migliori discorsi di questa campagna elettorale viene da Michelle Obama, che a Manchester (New Hampshire), ha tenuto uno dei più toccanti discorsi in favore della candidata dem alla presidenza Hillary Clinton. Le stoccate maggiori, ovviamente, sono andate a Donald Trump

Maduro e la democrazia a colpi di ‘minacce’

Maduro e la democrazia a colpi di ‘minacce’

Ancora minacce ai partiti di opposizione nel Venezuela di Maduro. A rivelarlo è il leader di Azione Democratica, Henry Ramos Allup. Su Twitter, il presidente dell’Assemblea Nazionale ha rivelato che le sedi del partito, aderente all’Internazionale Socialista, sono state attaccate a Barcelona e a Puerto La Cruz, nello stato di Anzoátegui. A colpire sarebbero stati […]

US Vote History: 1936

US Vote History: 1936

[Caffè News] Le misure del New Deal di F.D. Roosevelt si rivelarono estremamente popolari, soprattutto per via dei programmi di welfare come il Social Security Act e i sussidi di disoccupazione. Nelle elezioni di midterm del 1934 tale sentimento venne fuori, dato che i democratici ottennero un’ampia maggioranza in entrambe le camere del Congresso.

US Vote History: 1932

US Vote History: 1932

[Caffè News] L’era di prosperità prospettata da Hoover non venne. Anzi, la sua amministrazione si trovò a dover fronteggiare la Grande Depressione. Convinto assertore delle teorie di non intervento pubblico nelle questioni economiche, il Presidente in carica venne subito accusato di eccessivo laissez-faire nella gestione della Crisi del ‘29 e nei suoi strascichi. Al contrario, […]

Hollande giù nei sondaggi si prepara alle presidenziali

Hollande giù nei sondaggi si prepara alle presidenziali

Non c’erano dubbi a riguardo, ma François Hollande è uscito finalmente allo scoperto, rivelando che l’anno prossimo correrà nuovamente per la poltrona presidenziale. E questo nonostante i sondaggi, che lo danno già per sicuro sconfitto in virtù della forte impopolarità di cui il Presidente godrebbe.

US Vote History: 1928

US Vote History: 1928

[Caffè News] Calvin Coolidge decise che si sarebbe ritirato al termine del mandato. La sua politica liberista e non interventista era compensata da un occhio ai diritti civili, in favore soprattutto di afro-americani e nativi. Si parlava di Coolidge Prosperity per indicare la forza economica raggiunta in quegli anni dagli States. Un’altra delle sue grandi […]