Archivi tag: luigi di maio

Europee 2019, perché il vero vincitore è Berlusconi e non Salvini

Le elezioni europee sono una delle consultazioni elettorali più importanti ma al contempo difficili da interpretare. Anche perché i dati, molto spesso, vanno considerati in maniera continentale e non – come fanno gran parte dei nostri politici – in maniera esclusivamente nazionale.

Continua a leggere Europee 2019, perché il vero vincitore è Berlusconi e non Salvini

Il piano B ci darà un governo? Riflessioni sul confronto PD-M5S

L’incarico esplorativo che il Presidente della Repubblica ha affidato Roberto Fico sta scoppiando come una bomba nel già ridotto a brandelli panorama politico nazionale. Una bomba che, se tutto va bene, restituirà un governo al paese. Una bomba che, se va male, sarà il preludio per un non indolore ritorno alle urne. Continua a leggere Il piano B ci darà un governo? Riflessioni sul confronto PD-M5S

Nuovo governo, senza Renzi il PD può avere il coltello dalla parte del manico

C’è ancora quasi un mese di tempo affinché il Presidente Mattarella cominci a fare le consultazioni. Fino ad allora assisteremo ad una serie infinita di cambi di opinione di ogni genere, nonché di aperture e chiusure. In attesa delle “vere” dimissioni di Matteo Renzi, c’è da fare qualche osservazione sul Partito Democratico. Continua a leggere Nuovo governo, senza Renzi il PD può avere il coltello dalla parte del manico

Salvini o Di Maio? A chi spetta il ruolo di Presidente del Consiglio?

I risultati delle elezioni 2018 sono stati stupefacenti, ma non più di tanto. Se è vero che sì, sono stati presi a schiaffi sia Renzi che Berlusconi (e non parliamo del grande calcio nel sedere rifilato a Liberi e Uguali), è anche chiaro che i vincitori-ancoranonvincitori sono due: Matteo Salvini e la sua Lega, Luigi Di Maio e il suo Movimento Cinque Stelle. Continua a leggere Salvini o Di Maio? A chi spetta il ruolo di Presidente del Consiglio?

Di Maio e l’aria fritta a cinque stelle

di maio

[Caffè News] Da Floris a Di Martedì, Luigi Di Maio non ha esitato ad elencare una serie di falsità all’aria fritta buone solo a far retorica e campagna elettorale. «Nel M5S non esiste una minoranza», dice. Ma forse dimentica che, quando questa osa venir fuori, i vertici la reprimono con solido polso. Continua a leggere Di Maio e l’aria fritta a cinque stelle