Archivi tag: philip pullman

Bollettino letture, ottobre 2015

WP_20151024_11_19_05_Pro

gdc_miniDieci dodicesimi di 2015 sono volati via. E con essi altri trenta giorni di letture più o meno appassionate, in quello che è stato un mese di svolta nella mia vita. Ho letto il secondo volume di una meravigliosa saga fantasy. Poi, in super-anteprima, il terzo capitolo del meraviglioso progetto di Wallace Lee (Rambo Year One). Andando avanti, ho ripreso la biografia di un ex presidente del Consiglio italiano, piccolo antipasto a un libro veramente rock e a una raccolta di racconti ch’è un cocktail di droghe.

Continua a leggere Bollettino letture, ottobre 2015

La bussola d’oro | Philip Pullman | recensione

la-bussola-doro

gdc_miniSu questo urge fare qualche precisazione. Lo comprai qualche anno fa a mia sorella, che aveva apprezzato particolarmente il film (interpretato, tra gli altri, da Nicole Kidman). Mi sono affezionato al fantasy soltanto in seguito, scoprendo che la trilogia di Queste oscure materie fosse uno dei must del genere. Ho quindi deciso di farmelo prestare e dedicarmi alla lettura di un testo che ha ormai quasi vent’anni. Salani, successivamente, ha pubblicato nuove edizioni più economiche di quella che comprai io, uscita come strenna insieme alla pellicola. Continua a leggere La bussola d’oro | Philip Pullman | recensione

Bollettino letture, Novembre 2014

letture_novembre

gdc_miniEccomi a elencare le mie letture in questo trascorso mese di novembre. Vediamo un po’: c’è Il primo viaggio di Selene tra le stelle, un romanzo leggero ma profondo; ho letto anche l’umoristico La fantastica storia dell’ottantunenne investito dal camioncino del latte; c’è una lettura musicale, dedicata a Mario Castelnuovo; c’è un fantasy, il primo volume della saga Queste Oscure Materie, ossia La Bussola d’oro; ci sta un po’ di momento serietà con un libro dedicato al brand. Infine mi sono dato al mondo della narrativa gialla con un bel saggio di Chesterton. Andiamo a vedere… Continua a leggere Bollettino letture, Novembre 2014

Se la bibbia diventa un romanzo fantasy

[Caffè News] Spesso è solo la provocazione di qualche nerd particolarmente burlone, ma talvolta capita di aggirarsi in qualche libreria alla ricerca di un qualche momento di svago tra i paperbooks e i volumi rilegati e notare, tra un classico di Tolkien e l’ultima saga best-seller, un tomo particolarmente corposo e dal titolo arcinoto: “La Sacra Bibbia”.

Esistono iniziative goliardiche d’ogni genere che mirano a dissacrare il testo sacro delle religioni cristiane ed ebraica, tant’è che il fenomeno è divenuto talmente popolare che anche su Facebook esiste una pagina (“Spostare la Bibbia nella sezione Fantasy delle librerie”, più di 83mila like) che documenta, tramite le foto dei fan, ogni spostamento del libro dallo scaffale “Religioni” a quello “Fantasy”. Continua a leggere Se la bibbia diventa un romanzo fantasy