Archivi tag: movimento cinque stelle

Leader, poster e santini… e maschere di cartapesta

Luigi Berlinguer e Aldo Moro

[Caffè News] Se c’è una cosa che le ultime tornate elettorali ci hanno insegnato, è che i sondaggi bisogna prenderli con le necessarie pinze. Ma il fatto che ne parli anche Il Fatto Quotidiano può significare che qualche effettivo timore c’è. Secondo l’ultima rilevazione di SWG, il Partito Democratico di Matteo Renzi sarebbe salito ancora, a scapito soprattutto del Movimento 5 Stelle (che sarebbe praticamente alla pari con Forza Italia) [fonti: QUI e QUI].

Si ridimensiona il tripolarismo? Può darsi. Fatto sta che il Partito Democratico vola alto e ormai non teme più niente e nessuno, trasformandosi (soprattutto grazie al fattore Renzi) da eterno sconfitto a cavallo vincente. Continua a leggere Leader, poster e santini… e maschere di cartapesta

Tutti i partiti alla ricerca di un proprio Renzi

matteo-renzi-1000x671[1][Caffè News] Che il modello proposto da Matteo Renzi sia suggestivo è fuori dubbio. Carismatico, loquace, operativo. È riuscito a convincere molti, anche chi nei suoi confronti ha nutrito sempre un certo scetticismo, portando il Partito Democratico allo storico traguardo del 40% (e senza nemmeno mettere il proprio nome sul simbolo della lista).

Ed è quando un’idea comincia ad avere successo che partono le imitazioni. Anche gli altri partiti, infatti, sono alla ricerca della propria versione fatta in casa del rottamatore fiorentino, con esiti che potrebbero andare dal simpatico al patetico, a vari gradi, generando imbarazzanti ibridi. Continua a leggere Tutti i partiti alla ricerca di un proprio Renzi

Europee 2014, testa a testa tra Pse e Ppe

pittella

[Sannio Week] Il Sannio ha incontrato il vice-presidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella (lista Pd-Pse), che godrà quindi dell’endorsement dei dem beneventani in vista delle elezioni europee del prossimo 25 maggio. Pittella, già in corsa come segretario nell’ultimo congresso del Partito Democratico (quello che ha decretato la vittoria di Matteo Renzi) e ora tra i papabili per la presidenza dello stesso Parlamento di Strasburgo, ha tenuto nella giornata del 4 maggio un breve tour in diversi comuni (ad esempio Telese Terme e Frasso Telesino). Accompagnato dal segretario provinciale Erasmo Mortaruolo e dal sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De Caro, ha infine fatto tappa nel capoluogo sannita, nella sede di Futuridea. Continua a leggere Europee 2014, testa a testa tra Pse e Ppe

La convergenza a destra di Beppe Grillo

[Caffè News] “Il MoVimento 5 Stelle non è fascista, non è di destra, né di sinistra”. Era soltanto gennaio quando Beppe Grillo diceva queste parole, predicando una presunta estraneità ai poli tradizionali del partito-non-partito. [Fonte: QUI]

Tra chi fingeva di non notare gli apprezzamenti a Casapound e chi taceva sul metodo autoritario di gestione del potere (non diverso da quello di altri partiti personali, tra tutti Sel di Nichi Vendola), Grillo faceva incetta dei voti di tanti cittadini stanchi della gestione logorata del potere da parte dei partiti tradizionali. Continua a leggere La convergenza a destra di Beppe Grillo