Archivi tag: governo

Il senso dello sciopero

quarto stato lego

[Caffè News] Ferma restando l’insidacabilità del diritto di sciopero dei lavoratori, è alquanto eccessivo quello che avviene in Italia. L’ultima statistica, presentata da Repubblica, vede il Paese preso in ostaggio da quattro manifestazioni al giorno [QUI].

“Preso in ostaggio” è l’espressione più azzeccata, perché lo sciopero, oggi, è diventato soltanto un mezzo per fare rumore, che difficilmente trova riscontri da parte dei mondi della politica e dell’impresa.

Continua a leggere Il senso dello sciopero

Guarda come ti distruggo Forza Italia (e i moderati d’ogni sorta)

renzi

[Caffè News] Sulle riforme istituzionali Renzi, come al solito, fa il botto. E lo fa ottenendo il massimo risultato col minimo sforzo. Tiene dentro la sinistra Pd e Area Popolare. E poi sottrae pezzi a Berlusconi. Una mossa magistrale.

Il premier fiorentino ha perso soltanto Nunzia De Girolamo che, mai convinta del tutto da Ncd, è tornata definitivamente alla casa paterna.

Il commento più arguto riguardo alla strategia politica del Presidente del Consiglio, però, arriva dal direttore dell’Avanti Mauro Del Bue, che in un suo editoriale dichiara l’inutilità di Verdini e dei moderati, che si avviano alla loro morte politica Continua a leggere Guarda come ti distruggo Forza Italia (e i moderati d’ogni sorta)

Il renzismo non è più irreversibile

renzi-pd

[Caffè News] Finisce un mito, quello dell’imbattibilità del Pd di Matteo Renzi. E con esso si affaccia timidamente alla porta la sensazione che il renzismo non sia quel processo irreversibile che temevamo. Questa tornata elettorale è stata come il finale del primo film della saga di Rocky, quando Apollo Creed vince ancora ma è chiaro che la sconfitta è ormai solo questione di tempo. E infatti basta aspettare il secondo film.

Ma facciamo tre piccole considerazioni Continua a leggere Il renzismo non è più irreversibile

Nunzia De Girolamo non ci sta. Vuole andare via, vuole andarsene subito. Magari insieme al governo.

nunzia

[Sannio Week] Nunzia De Girolamo non ci sta. Vuole andare via, vuole andarsene subito. Magari insieme al governo.

Dopo la beffa delle regionali, in quanto Fernando Errico non è salito al poggio napoletano per via del sistema dei resti, che ha attribuito il suo seggio al candidato governatore Stefano Caldoro, riparte la richiesta di un centrodestra unito. Continua a leggere Nunzia De Girolamo non ci sta. Vuole andare via, vuole andarsene subito. Magari insieme al governo.