Archivio tag | bersani

Chi ha ucciso il centrosinistra?

Chi ha ucciso il centrosinistra?

[Caffè News] Fa sorridere l’ultima affermazione al veleno di Nichi Vendola: “Renzi ha ucciso il centrosinistra”. Il leader di Sel prende le distanze dal Pd che, dice, “non è il nostro destino”. [Fonte: QUI] Al di là delle scelte puramente tattiche ma ambigue (nello stesso comunicato l’ex presidente pugliese dice anche che il Pd “dove […]

Vengo dopo il Pci – Sfasci e ricostruzioni

[Caffè News] È sul decreto degli 80 euro, nel giugno 2014, che si compie la scissione dentro Sel. Dopo aver votato positivamente insieme alla maggioranza, il capogruppo alla Camera Gennaro Migliore decide di lasciare il partito. Lo fa con una lettera indirizzata al coordinamento nazionale di Sinistra Ecologia Libertà. Insieme a lui si dimettono il […]

Vengo dopo il Pci – Alla fine della storia

[Caffè News] Termina così “Vengo Dopo il Pci”, una carrellata sulla storia della sinistra italiana, come più volte rimarcato, dalla svolta di Occhetto a quella di Renzi. Non è una storia completa, in quanto nessuno può ancora dire fin dove Matteo Renzi condurrà i dem e quali evoluzioni toccheranno al Pd. Pertanto, volutamente, ci siamo […]

Vengo dopo il Pci – Il partito di Renzi

[Caffè News] Il renzismo è il passo necessario a completare il processo unitario del Partito Democratico, da quando Romano Prodi aveva lanciato le prime idee di convergenza tra i progressisti. Matteo Renzi comincia il percorso che lo porterà a diventare segretario del Pd nel 2010. Già iscritto a Ppi prima e Margherita poi, ex Presidente […]

Vengo dopo il Pci – Da Veltroni a Bersani

[Caffè News] Si vota il 13 e 14 aprile del 2008 e il risultato delle urne parla chiaro: Silvio Berlusconi ha vinto e la coalizione Pdl-Lega-Movimento per le Autonomie si appresta a governare il paese. Il quadro parlamentare è notevolmente semplificato, dato che alle Camere accedono soltanto tre coalizioni elettorali. Restano fuori La Destra di […]

Vengo dopo il Pci – Né falce né martello

[Caffè News] Già alle amministrative del 2007 Rifondazione Comunista vede scendere i propri consensi, con un calo del 2% circa. Anche il Pdci è in caduta, ma nel frattempo comincia a registrarsi il riavvicinamento del partito di Diliberto a Rifondazione, in un clima di distensione che mancava dai tempi della scissione. I motivi vanno ricercati […]

Napolitano bis: ritorno al Quirinale

Da premettere: la delusione per la rielezione di Giorgio Napolitano è simile a quella che sarebbe senz’altro seguita ad una elezione di Franco Marini. Per Napolitano, come per Marini, la stima è grande, grandissima. Più per il presidente vecchio e nuovo che per l’ex sindacalista della Cisl, invece, ci troviamo al cospetto di una figura […]

Un copione prevedibile

Bersani rinuncia. O, meglio, è costretto a rinunciare. Bersani le prende, ancora una volta. Dopo una serie di alti e bassi, dal giorno delle elezioni ad oggi, il leader del centrosinistra esce pieno di lividi. Che siano simili alle macchie del famoso giaguaro, forse, non è nemmeno un caso.

Nuovo governo, fumata nera

Si vince e si perde. Il Pd ha perso. Bersani ha perso. Il centrosinistra è sconfitto. È la prima coalizione, ma è una magra consolazione. Per il nuovo governo non si sa nulla: fumata nera. Da più parti si dice: “se ci fosse stato Renzi”. Chi Renzi l’ha sostenuto dice: “ve l’avevamo detto”. Altri ridono […]

Renzi in campo per Bersani senza finti unanimismi

Anche Matteo Renzi scende in campo per Bersani. Ma il Rottamatore mette in chiaro sin dall’inizio quella che sarà la vocazione del suo sostegno al leader del Pd: non un cieco e spassionato supporto ma un appoggio scevro da unanimismi di facciata. Senza peli sulla lingua, così come ci ha abituato da tempo,