Sentimento.

Sentimento. Guarda il mattino morente,
che sfuma nei luppoli amari,
spreca il giorno, annebbia la mente.

Come mareschi somari,
stanchi su viottoli irti,
colmi di aitanti comari.
Ciarle che non fan che sfuggirti.

È mattina
anche dopo che il sole s’è spento
e il capo spampìna
e il pensiero non è altro ch’un vento.

[Giuseppe Guarino]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.