Tom Sawyer di Mark Twain

Da buon guardiano di coccodrilli non posso che parlare di qualche classico della letteratura americana: Le avventure di Tom Sawyer. È un libro che ho bramato da bambino, quando un cartone animato distribuito dalla Fabbri nella celeberrima serie Avventure senza tempo me lo aveva fatto amare a dismisura. Se volete rivederlo, lo trovate su Daily Motion, linkato qui sotto.

Con la mente offuscata dai vari adattamenti (compreso il pessimo della Disney del 1995 con Jonathan Taylor Tomas tra gli attori), mi sono avventurato alla lettura così, alla soglia dei 30 anni. Credo sia stato molto meglio, anche perché lo stile di scrittura di Mark Twain può risultare un po’ complesso per i più giovani.

In ogni caso, si tratta di storie e personaggi amati da più d’una generazione, che sono ormai parte della cultura popolare (basti pensare ad esempio alla storia esilarante della staccionata). Riconoscersi un po’ in Tom, per chi è nato in campagna come me, è assolutamente probabile.

La vivacità scema un po’ verso gli ultimi capitoli ma – cribbio – è sempre un libro per bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.