Lascia un commento

Addio a Ciampi, l’ultimo presidente di tutti

CARLO AZEGLIO CIAMPI - Foto di Repertorio

[Caffè News] Per Carlo Azeglio Ciampi quelli della mia generazione nutrivano un affetto spontaneo.

Un vecchietto con le sopracciglia folte, un livornese solido, un banchiere onesto, un tecnico prestato alla politica. Uno che la politica l’ha sempre garantita, sia coi ballerini governi di centrosinistra che con il potente berlusconismo d’inizio secolo.

Nel 2006 gli fu anche offerta la rielezione, tanto perfetto era stato nell’esercizio delle sue funzioni. Rifiutò, dicendo che il suo l’aveva fatto. Forse è stato l’ultimo presidente di tutti, dato che i suoi successori non fanno che dividere l’opinione pubblica.

Ciampi, invece, ce lo ricordiamo tutti insieme alla signora Franca e, ora che ci ha lasciato, per quelli della mia generazione – che non hanno conosciuto Pertini – muore anche una piccola parte di passione politica: il volto gentile di colui che nella nostra mente sarà sempre il Presidente della Repubblica.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: