Lascia un commento

Y, la convergenza inconsueta di Claudio Selva

selva-198x300[Caffè News] Torniamo a parlare, dopo diversi mesi, di un libro pubblicato da I Sognatori, la casa editrice di Aldo Moscatelli.

Come al solito, siamo di fronte a un libro prezioso, ben fatto, sebbene sia qualcosa di estremamente inconsueto.  Scritto da Claudio Selva, si intitola Y e sono sicuro che nessuno di voi si sia mai imbattuto in qualcosa di simile. Innanzitutto, ha due copertine “fronte”, una da un lato e l’altra – ruotata – dall’altro. I numeri di pagina vi aiuteranno a capire da dove iniziare.

Veniamo al contenuto. La prima parte è una sorta di frammentata raccolta di racconti, che si perdono e si riagganciano, che si rincorrono e si ritrovano. Spazio per un umorismo tagliente e la ricerca di messaggi di spessore, possiedono una carica emotiva devastante che si fa largo a spintoni per esplodere drammaticamente.

A pagina 72 la raccolta si interrompe. Ci tocca quindi girare il volumetto e cominciare la seconda parte. Ch’è un romanzo dalle atmosfere fantascientifiche-distopiche, agganciato ai racconti della prima parte come i due rami d’una ‘Y’ che vanno a interesecarsi.

È un esperimento interessante, dal taglio assolutamente surreale. Talvolta pare freddo e assente, almeno fino a quando non affonda i suoi penetranti colpi. Se fosse un film diremmo che soffre di un montaggio convulso.

Leggetelo. A quel punto potrete amarlo o gettarlo da una finestra. In ogni caso sarà riuscito a lasciarvi dentro un segno a forma di ‘Y’. Ché anche l’odio, diceva qualcuno, è un sentimento profondo.

SONY DSCCome al solito, QUI, trovate tutte le info necessarie, e in più potrete scaricare gratuitamente la prima metà del libro.

CLAUDIO SELVA è nato a Pisa nel 1983. Suscettibile alla noia, cambia spesso casa e mestiere. È vegetariano. Veste prevalentemente di nero. Nel 2010 si è laureato in filosofia con una tesi sul concetto di inibizione nelle teorie del biologo franco-vietnamita Henri Laborit.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/avanguardie/63252/y-la-convergenza-inconsueta-di-claudio-selva/#sthash.isFBSDGU.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: