Lascia un commento

Divergent Directions, il ritorno di Franco Baggiani

baggiani[Caffè News] Di Franco Baggiani abbiamo già scritto in occasione del suo Memories of Always. Compositore e musicista eclettico e prolifico, oggi vi presentiamo Divergent Directions (Sound Records), il suo ultimo lavoro, nel quale è accompagnato da un quintetto formato da Giacomo Downie (sax baritono), Michele Staino (basso), Fabio Ferrini (percussioni), Alberto Rosadini (batteria).

Se nel disco precedente si poteva parlare di ritmo della giungla, stavolta siamo alla celebrazione tribale, a seducenti interazioni ritmiche. Siamo di fronte ad una musica che fa a meno di chitarre e tastiere, ma che riesce a mostrarsi incedente e passionale. Talvolta addirittura sinistra. Sicuramente complessa e tensiva.

Predomina l’improvvisazione, ovviamente. Sia quando si tratta di colorare ineditamente gli spazi armonici, sia quando si riprende lo spazio classico del jazz

Cupo e introspettivo, si avvolge su stesso in uno splendido viaggio extrasensoriale, senza scordarsi del suo marchio di fabbrica: le incursioni funk a sostegno di una ferma solidità strumentale.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/avanguardie/63182/divergent-directions-il-ritorno-di-franco-baggiani/#sthash.rfcEbLgK.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: