Lascia un commento

Sul piatto del gioco PSOE-Podemos c’è la Catalogna

sanchez

quadrifoglio miniNon ci sarà nessun accordo tra il PSOE e Podemos se Iglesias non rinuncerà alle proposte secessioniste. Domenica, il Comitato Federale dei socialisti spagnoli ha individuato il referendum sull’indipendenza catalana come una questione “non negoziabile”. Quindi, se la sinistra populista di Iglesias non mollerà la presa sulla richiesta, il partito di Pedro Sánchez rifiuterà a prescindere di sedersi intorno a un tavolo per sbloccare l’intricata questione.

Secondo il documento varato e sottoscritto dal Comitato Federale con l’approvazione del Segretario, per raggiungere un accordo l’interesse della Spagna dovrà essere posto al di sopra di ogni altro scopo, non toccando per alcuna ragione gli equilibri locali e l’unità territoriale. Podemos, infatti, tramite le sue proposte radicali “rischia di frammentare ulteriormente la società spagnola”, già drammaticamente divisa. Qualunque dialogo con le diverse forze politiche, dunque, dovrà passare assolutamente da qui.

Riguardo all’autogoverno, il PSOE (in accordo col PSC, il partito dei socialisti catalani), propone un’alternativa: una graduale trasformazione dello Stato in senso federalistico, senza alcuna velleità separatista.

Un argine dunque alla dialettica di Iglesias, che farà bene alla pancia (e alle urne elettorali) ma non è affatto una risposta alla crisi economica, sociale e politica del Paese iberico.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: