Lascia un commento

Francia, l’FN non passa. Il PS: “Successo senza gioia”

Marine-Le-Pen

avantiLa Francia non ha ceduto il passo al populismo fascista del Front National e, nonostante le celebrazioni pruriginose e un po’ masochiste di Marine, Marion e fiammelle varie, i partiti democratici restano in sella.

Soddisfazione dal governo di Valls e dalla segreteria di Jean-Christophe Cambadélis, che però parla di «successo senza gioia», anche per via della forte astensione. Non era facile, per i sostenitori del Parti Socialiste o comunque dell’Union de la gauche, turarsi il naso e votare per Les Républicains di Sarkozy. Non a caso, infatti, da rue de Solférino si celebra ora «l’immenso senso del dovere» degli elettori di sinistra.

Ora, però, bisogna lavorare per il futuro. E non a caso Cambadélis esorta il governo a cambiare passo, a battersi contro la precarietà e a ricostruire il paese. L’obiettivo sono le elezioni presidenziali del 2017.

Ed è proprio in quest’ottica che si è mosso François Hollande. Durante la campagna elettorale, il presidente francese ha mantenuto un rispettoso silenzio e un altro senso delle istituzioni, senza mettere bocca sull’avanzata del Front National. Alla prova del secondo turno delle regionali, inoltre, Hollande ha ben capito che lo stesso schema potrebbe ripetersi in vista del ballottaggio per le presidenziali 2017. Anche in quell’occasione, l’appello all’unità repubblicana e democratica potrebbe essere la chiave per battere il pericoloso estremismo di Marine Le Pen.

Ed è per questo che non mancano gli appelli ad agire immediatamente in tal senso. A partire dalle proposte pre-voto di Manuel Valls fino alla nuova provocazione del solito Julien Dray, che chiede un nuovo nome per il Partito Socialista. In entrambi i casi, le reazioni di base e segreteria non si sono fatte attendere, con Cambadélis che ha risposto stizzito che non si andrà né verso un cambio di nome del PS, né verso un suo superamento.

Giuseppe Guarino

pubblicato su Avanti! il 14 dicembre 2015: http://www.avantionline.it/2015/12/francia-nessuna-regione-al-fronte-di-marine-le-pen/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: