Lascia un commento

Addio ad Armando Cossutta

armando cossutta

quadrifoglio miniArmando Cossutta muore a 89 anni. Politici come lui non ne fanno più, purtroppo.

Tutti oggi lo ricordano come il “più filosovietico” dei comunisti. Una realtà storica incontrovertibile, quella di un carrista duro e puro che si poneva in contrasto alla linea morbida del PCI dell’eurocomunista Berlinguer.

A me, però, questo austero partigiano comunista torna alla mente per il grande senso del dovere. Nonostante fosse un cofondatore di quella Rifondazione del 1991, nel 1998 preferì rimanere fedele al governo di Prodi piuttosto che regalare il paese alle destre con i gesti inconsulti di Bertinotti.

E, a differenza del buon Fausto, è rimasto comunista fino all’ultimo dei suoi giorni, nonostante l’ideologia della falce e martello ultimamente non se la cavi poi tanto bene.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: