Lascia un commento

Grande successo per la Compagnia del Vùccaro

vuccaro

La Compagnia del Vùccaro di San Lupo ha avuto grandissimo successo venerdì 4 dicembre con la rappresentazione di “Mettimmece d’accordo e ce vattimme”. Nella serata di beneficenza, organizzata da Antonello Santagata in collaborazione con il responsabile dello Staff Medico del Napoli Alfonso De Nicola e il Rotary Club Valle Telesina, sono stati raccolti circa 13mila euro da devolvere in favore di bambini affetti da autismo e da patologie neurologiche impossibilitati a continuare le terapie riabilitative a causa dei limitati tetti di spesa dell’Asl.

La serata è cominciata con il saluto di tre calciatori del Napoli: Raul Albiol, David Lopez e Josè Maria Callejon. Presente anche il vicepresidente della SSC Napoli, Edoardo De Laurentiis, che ha donato ai bambini alcuni gadget della squadra.

I due comici di Made In Sud Alessandro Bolide e Mariano Bruno hanno poi rotto il ghiaccio, accompagnati da Antonella Fragiello, madrina dell’evento. Hanno accolto il pubblico, con musiche raffinate e originali, i maestri Alessandro Fusco, Arturo Armellino, Elisabetta Fusco, Michele Riccio e Flavio Feleppa.

Infine, spazio alla commedia, con la Compagnia del Vùccaro, associazione culturale e compagnia teatrale sanlupese attiva oramai da tre anni.

Uno spettacolo brillante e meraviglioso, portato in scena da una Compagnia che riunisce alcuni dei migliori attori di teatro amatoriale della zona. L’estro travolgente del protagonista Luciano Rubino, ha coinvolto e commosso, grazie anche alle interpretazioni di Stefania Ciaglia, Laura Jannotti, Francesco Lombardo, Luca Palumbo, Silvio Papa, Maurizio Donato, Nunzia Musto, Nunzia Garofano, Giovanna Cesare, Alfonso Grillo, Cosimo Caporaso, Luigi D’Onofrio, Sophia Masotti. Hanno inoltre contribuito alla buona riuscita dello spettacolo la suggeritrice Lorenza Papa, il co-scenografo Mattia Piscitelli e la fotografa Valentina Onorato.
Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato Antonello Santagata – felici per la partecipazione dei partner, degli sponsor, della SSC Napoli, degli attori di Made in Sud, di Antonella. Sapevamo che ognuno avrebbe dato il proprio contributo per la realizzazione di questo progetto ed è stato un successo. Il grande cuore del territorio c’è sempre e fa la sua parte, grazie anche ai meravigliosi ragazzi del Vùccaro, dai quali è partita l’idea di questa iniziativa”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: