Putin, Obama e il paradiso russo

putin obama

[Caffè News] Se 25 anni fa qualcuno avesse scommesso un soldo bucato sul fatto che un ex KGB potesse diventare l’idolo della destra europea, lo avrebbero ricoverato.

E invece è andata proprio così, Putin è oggi l’idolo di neofascisti, qualunquisti e nazionalisti, che sul web gli dimostrano attestati di stima e lo confrontano continuamente al negro abbronzato yankee Obama.

La retorica anti-Islam, omosessualità e immigrazione russa si scontra con le politiche liberal USA. E il fatto che nella guerra all’Isis Putin si stia dimostrando uno stratega migliore di Obama non fa che aizzare le folle in delirio.

Ma resta un fatto incontrovertibile: Putin è il neo-zar, il padrone dello stato più esteso del mondo, Obama è un Presidente democraticamente eletto che tra poco più di un annetto tornerà a vita privata.

Ora, non vorrei dire, ma tutte le volte che in Italia s’è descritta la Russia come un paradiso ci si è accorti che in fondo c’era una qualche fregatura.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/politica/62803/putin-obama-e-il-paradiso-russo/#sthash.DPfjxUpv.dpuf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.