Lascia un commento

La rivoluzione del digitale terrestre

calcio in t

[Caffè News] So che quanto affermerò ora, per molti lettori, non è un problema serio. Per me invece lo è, eccome. Dopo lo switch-off al quale fummo forzati dall’ormai lontano 2009, oggi si completa la rivoluzione del digitale terrestre.

Rivoluzione che ha beneficiato soprattutto un’azienda televisiva, che non è la Rai. Azienda televisiva che, dopo aver acquistato i diritti per la più importante competizione europea per club, ha ben deciso di non trasmettere in chiaro le partite della Juventus e della Roma, le due italiane partecipanti. Politica aziendale. Legittima. Legittimissima, se si può dire.

Un colpo al cuore a tanti tifosi bianconeri o giallorossi, che saranno costretti a guardare la partita al bar o in pizzeria. Oppure a sborsare qualche soldino per vederla sul digitale terrestre.

Servizio al quale dovevamo passare, per carità. Ma che ha arricchito e arricchirà soprattutto una certa azienda, di proprietà di chi nel 2009 stava a Palazzo Chigi…

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/societas/62487/la-rivoluzione-del-digitale-terrestre/#sthash.iIZyHRMY.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: