Lascia un commento

Altro che colpo di Stato. La verità sulle commissioni della Camera

camera

[Caffè News] Dopo gli attacchi del Movimento 5 Stelle alla nuova composizione delle commissioni della Camera dei Deputati, l’ex grillino Samuele Segoni ha fatto comparire un post nel quale spiega come stanno le cose.

Facciamo un passo indietro.

Non c’è stato un colpo di Stato, come gran parte del mondo pentastellato vuole far credere. Nessuno ha espulso i componenti del Movimento 5 Stelle dalle Commissioni. Semplicemente, data l’attuale composizione della Camera (diversa rispetto al 2013) sono cambiati anche i numeri. E con essi le presidenze, le vice-presidenze e le segreterie di Commissione.

Sebbene Segoni parli con un certo livore è esattamente come dice lui.

Nel 2013 il Movimento 5 Stelle occupò con la forza dei numeri tutti i posti destinati all’opposizione, non lasciando alcuno spazio ai rappresentanti di Lega, Fratelli d’Italia e Sel, partiti con poca rappresentanza parlamentare. All’epoca, in tempi di Große Koalition, il Pdl era alla maggioranza insieme ai dem e ai partiti centristi (Forza Italia e Ncd non esistevano). Inoltre i fuoriusciti dal M5S e dal Pd non c’erano ancora.

Il M5S raccolse quindi tutto il possibile, come se gli altri rappresentanti delle minoranze (Fdi, Sel, Lega) non fossero stati votati dai cittadini. Nel nome dell’assolutismo a 5 stelle, che pretendeva di essere l’unico rappresentante legittimo del popolo italiano, i grillini s’infilarono dappertutto, senza ritegno. Nemmeno il Pci più staliniano né il Berlusconi più duro e puro avevano mai osato tanto.

Oggi i partiti, gruppi e parlamentari di minoranza sono aumentati. Oltre a M5S, FdI-An, Sel e Lega, tra i banchi della minoranza ci sono Forza Italia, gli ex Pd di Civati e\o Fassina, gli ex M5S, nonché altri fuoriusciti “dispersi”.

Viene quindi da sé il ridimensionamento del M5S in seno alle commissioni.

Visti i precedenti, le opposizioni si sono organizzate, forti adesso di nuovi numeri garantiti soprattutto dalla presenza di Forza Italia.

Si parla addirittura di clamorosi sbagli del M5S, che avrebbe bruciato alcune elezioni per via di clamorose assenze o di franchi tiratori. Sorge persino il dubbio che non l’abbiano fatto apposta, per meglio gridare al colpo di Stato.

Quanto alla composizione delle commissioni camerali, si tratta semplicemente di un meccanismo proporzionale volto a dar voce alle opposizioni. Nulla di anti-democratico, anzi! Tanto è vero che il M5S ha mantenuto alcune presidenze e segreterie.

In pratica, invece di dare spazio solo al M5S oggi si dà spazio a tutte le opposizioni. Altro che colpo di Stato…

Prima di concludere questo breve intervento, riporto l’interessante osservazione conclusiva del Segoni: Se ci fosse il 5S al governo, senza nessun alleato, quindi con i numeri per esercitare un potere assoluto, come si comporterebbe?  IL 5S LASCEREBBE SPAZIO ALLE OPPOSIZIONI? Sarebbe democratico almeno come questo PD oppure lo sarebbe di meno? Nelle due circostanze spiegate (2013 e 2015) l’atteggiamento del 5S è stato “dialogo zero, mi prendo tutto io”. Se il buon giorno si vede dal mattino… Inoltre la struttura e organizzazione stessa del 5S e del gruppo parlamentare non fa sperare bene: la democrazia interna è nulla, i dissensi interni vengono emarginati e le cariche vengono spartite solo tra i fedelissimi, senza lasciare spazi a voci fuori dal coro. Quindi la vedo buia. Anche perché viene spacciata per democrazia il procedimento per cui la maggioranza comanda e la minoranza viene annichilita. Ma qui sto andando fuori tema.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/politica/62323/altro-che-colpo-di-stato-la-verita-sulle-commissioni-della-camera/#sthash.C8LyS4zt.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: