1 Commento

Un’opinione su Rambo Year One 2 – Baker Team

first blood part 2

quadrifoglio miniDi Rambo Year One vi ho già parlato nel bollettino letture di maggio, quando riportai un resoconto del primo volume. Si tratta di un prequel in una saga di cinque romanzi, scritto dal ghostwriter Wallace Lee ed autorizzato al free-share da David Morrell, autore di First Blood, il romanzo con il quale è nato il personaggio di Rambo.

Un’amichevole chiacchierata con Wallace Lee mi ha permesso di ottenere un meraviglioso privilegio: leggere in anteprima la versione italiana del secondo volume, Baker Team.

Ulteriori informazioni su tutto il progetto Rambo Year One, insieme al free download del primo volume, le trovate QUI.

Se nel primo volume Rambo e i suoi commilitioni si ritrovavano a fare i conti con la selezione del SOG, in Baker Team la selezione è stata ampiamente superata e comincia l’addestramento vero e proprio, agli ordini di Samuel Trautman.

Le reclute, confinate a Fort Bragg, saranno spremute fino all’anima. Verrà insegnato loro “ad ignorare il dolore, ad ignorare il freddo, a vivere di quello che trova, a mangiare cose che farebbero vomitare una capra“.

Ma non perderanno la propria umanità. Di tanto in tanto, infatti, spuntano le lettere a casa, che riescono a gettarci nella loro vita, nel loro essere uomini piuttosto che soldati.

Li vedremo poi calarsi nella guerra vera e propria, passare all’azione delle prime missioni, a sporcarsi veramente le mani dopo due anni di duro addestramento.

Il tutto con il piglio del romanzo storico, con riferimenti a luoghi e fatti reali della guerra del Vietnam (Wallace Lee presenta anche una preziosa appendice di sintesi storica).

Un grande libro. Il secondo volume di una saga appassionante divisa in cinque parti. Un must per tutti i cultori del mondo di Rambo.

Giuseppe Guarino

Annunci

Un commento su “Un’opinione su Rambo Year One 2 – Baker Team

  1. […] Dopo qualche scambio di e-mail con Wallace Lee, mi è stato concesso di leggerli in anteprima. Ho già scritto del secondo volume, Baker Team, mentre oggi vi parlerò di Point Of No Return, terzo libro della […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: