Lascia un commento

Cosa resterà di Forza Italia?

forza_italia[1]

[Caffè News] Cosa resterà del sogno del 1994? Probabilmente soltanto un ex premier gaudente, che si spinge in migliaia di progetti senza mai sceglierne uno definitivo. Dall’addio alla rivoluzione liberale, siamo giunti a quelli reali. E non parliamo di alleati più o meno fedeli, ma dell’essenza stessa del berlusconismo. Se Fede è andato via già qualche anno fa, vedere Sandro Bondi cambiare gruppo parlamentare come un Fini qualunque fa un certo effetto. E le voci di corridoio parlano anche di un prossimo addio di Verdini.

Riproponiamo la domanda. Cosa resterà di Forza Italia? E, soprattutto, cosa ne resta ad ora? Ne hanno parlato Amedeo La Mattina e Ugo Magri su La Stampa del 21 aprile (QUI), descrivendo grosso modo le prossime possibili mosse degli azzurri. Prendendo spunto dal loro interessante pezzo, abbiamo voluto dare una nostra chiave di lettura della questione.

Forza Italia 3.0 – È la soluzione di chi vorrebbe rifondare per la terza volta Forza Italia. Indiscutibile la leadership del quasi ottuagenario grande capo. Il resto via, a casa. Anche Brunetta, Verdini, Letta… Su La Stampa parlano di Partito Repubblicano all’italiana, da contrapporre ai dem di Renzi. Restano un paio di problemi: l’alleanza con la Lega e la rilevanza del Centro. Se è chiaro il fatto che con Salvini ci sia uno scontro al vertice sulla figura del leader, è anche vero che, rifacendosi al Grand Old Party, si potrebbe finalmente recepire lo strumento delle primarie. Già sfruttato con successo da Salvini contro Bossi, nella corsa alla segreteria del Carroccio del 2013. Sulla rilevanza del Centro, tutto dipende dagli eventuali effetti indesiderati dell’Italicum, ancora da testare. Fatto sta che se Scelta Civica si sta ormai dissolvendo pian piano all’interno Partito Democratico, Udc e Ncd mantengono una certa autonomia e si stanno alleando col centro-destra un po’ ovunque.

Grandi piccole intese – Secondo La Stampa, il piano di Verdini è grande. E distruggerebbe in un solo colpo sia Berlusconi che la sinistra Pd: fare un gruppo parlamentare autonomo, dare la fiducia al governo, fare un nuovo partito “centrista” alle elezioni del 2018. Sarebbe il gruppo dei “nazareni”, che se la giocherebbe così con la malferma memoria dell’elettore italiane, riciclandosi al fianco di Renzi (e magari offrendo nuovo vigore ad Alfano). Sarebbe la sostituzione perfetta di Berlusconi con Renzi.

Ma la rottura con Verdini è davvero insanabile come pare? Oppure si sta trattando per un nuovo assetto interno? Questo è ancora un dubbio. Ma anche qui c’è una variabile indipendente e spregiudicata: Matteo Renzi. Che è furbo e spregiudicato, ma difficilmente si scrollerebbe da dosso la sigla “Pd”. A costo di comprare falci e martello per mettere a giocare Bersani e compagnia bella, distraendoli.

Ricostruttori? – Fitto è oramai praticamente fuori da Forza Italia. E non vuole stare con Renzi, a costo di mettere dentro la nuova cosa tutti gli ex berlusconiani. E anche qualcuno in più, se capita. Sarebbe l’ennesima costruzione di un centro-destra alternativo al berlusconismo e alla Lega. Inutile ricordare i nomi illustri di chi ci ha provato prima di lui: partiti volontari verso il fronte elettorale, i loro cadaveri sono stati portati via quasi subito dalla corrente del fiume delle legislature.

Forse una vittoria di Toti in Liguria potrebbe incerottare la baracca. Ma qualunque ricostruzione, al momento, pare soltanto una fragile questione temporanea.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/politica/61691/cosa-restera-di-forza-italia/#sthash.ojbE64R4.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: