Lascia un commento

Il badante di Che Guevara | Mario Castelnuovo | Recensione

ernesto-che-guevara

gdc_miniStoria di un anziano senatore comunista, ridotto all’immobilità sulla sedia a rotelle, e di un badante extracomunitario.

Scritta col tono di diverse e separate riflessioni personali, parte con una distanza che appare incolmabile ma si conclude con una completa sinergia tra i due che, anche nel pensiero possono apparire finalmente uniti.

Il vecchio prende il nome da Che Guevara, a cui in gioventù tanto somigliava. Il badante lo prende da Drogo, protagonista del Deserto dei tartari di Buzzati. Che l’autore sia il cantautore Mario Castelnuovo è una garanzia di qualità, buon senso, garbo e delicatezza. E non manca nessuno di questi elementi.


ilbadantedicheguevaraIl badante di Che Guevara di Mario Castelnuovo

112 pp., Salerno, 2008
€ 12.00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: