Lascia un commento

Cibo Criminale | Mara Monti e Luca Ponzi | recensione

Cibo-criminale-il-libro

gdc_miniGiornalismo d’inchiesta puro. Atti di processi e sentenze. Racconti di numerosi testimoni. Tutto a dimostrare l’infiltrazione della criminalità organizzata nell’industria alimentare italiana.

Dalla contraffazione del prosciutto fino al racket dei formaggi inquinati, passando per l’olio spagnolo e la mozzarella di bufala. Denuncia, con un tono che talvolta raggiunge la dimensione di un drammatico thriller realista, la gestione disumana del lavoro nero, dei clandestini e delle cooperative, le nuove forme di caporalato, lo sfruttamento selvaggio di chi ha più bisogno e gli affari d’oro di tutte le mafie.

In un business milardiario come il made in Italy a tavola, non potevano certo mancare le lunghe mani della criminalità organizzata che, grazie alle sue falsificazioni, produce un danno di oltre 60 miliardi l’anno.


162356119-2e1b5689-3f85-433b-bd88-f9dab384233d

Cibo criminale. Il nuovo business della mafia italiana di Mara Monti
e Luca Ponzi

247 pp., Newton Compton, 2013
€ 9.90 – Edizione digitale: € 4.99

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: