Lascia un commento

Ha perso il Movimento, ma non Grillo

beppe-grullo[1][Caffè News] Come può una sconfitta diventare un buon strumento? Creando attesa, trepidazione, curiosità. Dopo un silenzio lungo quanto un secolo (e un periodo di irraggiungibilità ed errori di visualizzazione), il blog di Grillo ha pubblicato, alle 10.58 del 26 maggio, una poesia di Kipling e un ringraziamento a chi ha votato M5S. Ma la suspance resta. Niente di prettamente politico, soltanto un grazie e alcuni versi copincollati. Alle 14.09 arriva il video, che ironizza sull’hashtag Twitter #vinciamopoi. Parla di tempi immaturi, di giusti sfottò, di percentuali confermate. Scherza sul cappellino di Casaleggio e improvvisa un imbarazzante quanto – a mio avviso – patetico siparietto con lo stesso (che resta come sempre dietro le quinte), ingurgitando un Maalox con tanto di link al sito del farmaco. Contenuti zero. Con la tecnica del blogger esperto, scagliona i post, mette i “continua a leggere” e abbonda coi banner. Come rendere una sconfitta assai meno amara.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/politica/59778/ha-perso-il-movimento-ma-non-grillo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: