Lascia un commento

C’era una volta la musicassetta

883-musicassetta-1000x750[1][Caffè News] Non so se possa essere bollata come l’ennesima operazione-nostalgia, ma quello che provo di fronte al video pubblicato dal Corriere sulle reazioni dei “nativi digitali” nei confronti del vecchio Walkman della Sony è un sentimento misto contrastante di amarezza, magone e tenerezza [QUI il video].

Economica alternativa al compact disc e al vinile, in commercio fino ai primi anni del XXI secolo, la musicassetta è stata una sorta di status symbol per più di una generazione.

Oggi, pertanto, vedere i nati dal 2000 in avanti sorprendersi davanti a un mangianastri mi rende consapevole di aver definitivamente superato la fase dell’esser piccoli.

Pare davvero finita, in nome della liquidità digitale, l’era delle musicassette di Jovanotti o degli 883 sparate a tutto volume nell’auto dei nostri genitori, l’era delle compilation registrate direttamente dalle radio stando attenti al momento esatto nel quale lo speaker avrebbe lanciato il nostro singolo preferito.

Nastri scritti e riscritti migliaia di volte, danneggiati dai riavvolgimenti e dalle imperfezioni del magnetico graffiato. Penne inserite nei forellini rotondi per risparmiare le pile del Walkman e raggiungere il nostro pezzo preferito. Duplicazioni al volo che facevano perdere per sempre frequenze importanti ma ci consegnavano invece dei fastidiosissimi rumori di fondo.

È tutto finito, rassegnamoci. Oggi abbiamo Spotify, Youtube e migliaia di siti di streaming audio. Raggiungiamo il nostro brano preferito in pochi secondi, con un click. Eppure nel mio stipetto, accanto a dischi nuovi e scintillanti, conservo ancora gelosamente qualche logora musicassetta dalla scocca di plastica ormai opaca.

E questo nessuno potrà mai togliermelo.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/societas/59397/cera-una-volta-la-musicassetta/#sthash.PmQ7Zj5Y.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: