Lascia un commento

De Niro vs. Stallone, il grande match italoamericano

stallone-de-niro[1][Caffè News] Uno era Jake LaMotta, l’altro Rocky Balboa. Sono gli interpreti dei due film sul pugilato più importanti di tutti i tempi (insieme a Cinderella Man e Million Dollar Baby), ossia Rocky e Toro Scatenato. Sono gli attori italoamericani più conosciuti, più noti, più amati. Stiamo parlando, ovviamente, di Robert De Niro e Sylvester Stallone.

Erano anni che si vociferava su un possibile seguito di Toro Scatenato, finché battaglie legali e pressioni di diversa natura avevano fatto in modo che venisse annunciato un film che, pur costituendone il sequel, non avrebbe avuto collegamenti espliciti alla prima pellicola. Tale film, se  mai uscirà, si intitolerà The Bronx Bull.

Nulla da dire su Sylvester Stallone. La sua interpretazione di Rocky Balboa (a tutti gli effetti un personaggio di sua esclusiva creazione) ha rappresentato una delle saghe più fortunate della cinematografia mondiale. Rocky ha avuto ben cinque seguiti, su tutti Rocky II (rivincita del pugile di Philadelphia nei confronti del campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed) e Rocky IV (meraviglioso film dai toni reganiani che rende l’idea dell’epoca della guerra fredda).

Dal 9 gennaio, dunque, nelle sale cinematografiche abbiamo un certo Il Grande Match. Niente a che vedere con Rocky Toro Scatenato, certo, ma mettere sul ring due leggende del cinema come Stallone e De Niro fa sempre un certo effetto, nonostante qualche chiletto di troppo e i muscoli non più tirati e ultralucidati. Ritornano insieme dopo Copland, un poliziesco del 1997, e si chiameranno Billy “The Kid” McDonnen e Henry “Razor” Sharp, vecchi boxeur rivali che tornano a scontrarsi in un ultimo, decisivo incontro.

A condire il tutto anche Kim Basinger e la regia di Peter Segal (50 volte il primo bacio, Agente Smart – Casino Totale, Una pallottola spuntata 33 e ).

Un 2014 che inizia sotto l’egida dei vecchi leoni che ancora ruggiscono, a dispetto delle critiche e degli sfottò e con il beneplacito di chi Stallone e De Niro li ha sempre amati incondizionatamente, al di là di tutto.

Giuseppe Guarino

– See more at: http://www.caffenews.it/avanguardie/58079/de-niro-vs-stallone-il-grande-match-italoamericano/#sthash.hIle1cFa.dpuf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: