Lascia un commento

Gianni Pittella sceglie Matteo Renzi

gianni pittella[Sannio Week] Archiviati i congressi del Pd si va verso le primarie dell’otto dicembre. E Gianni Pittella, vicepresidente del Parlamento Europeo, dopo aver incassato il 5,7% delle preferenze degli iscritti, si è incontrato con la sua base e ha dato vita a Laboratorio Democratico che, precisa, non è una nuova corrente ma una mozione che, appoggiando Matteo Renzi, non mancherà di chiedergli delle risposte politiche.

“Alleati leali di Renzi ma alleati scomodi”, è quanto dichiarato dal fratello del neo-presidente della Regione Basilicata, “sta a Renzi ora dimostrare di essere all’altezza del compito a cui lui stesso si e’ candidato”.

Secondo Pittella, i temi più importanti e urgenti che il nuovo segretario del Pd dovrà affrontare sono i seguenti: Partito Socialista Europeo, riforma del Patto di Stabilità, rilancio del Mezzogiorno e partito federale. Insomma, nello spazio aperto di LabDem si parlerà di politica pura, affiancando con voce critica il sindaco di Firenze.

Ora i riflettori sono puntati su di lui, l’eterna novità, lo spirito libero di un partito che ha fatto del freddo schematismo la propria differenza di stile. Matteo Renzi dovrà convincere tutti i simpatizzanti del Partito Democratico e non, contando sull’appoggio di mezza classe dirigente e sull’odio profondo dell’altra metà.

Quello di Pittella può sembrare, a un primo sguardo, l’ennesimo salto sul carro del vincitore, ma può essere anche il segno di una volontà di proseguire un percorso e portare avanti le proprie istanze e, dato che Renzi sembra essere sicuro di una vittoria, può essere questo il mezzo per avere una qualche voce in capitolo.

Sì, Renzi sembra essere sicuro della vittoria ma, ricordiamoci bene, che chi entra papa in conclave spesso ne esce cardinale.

Giuseppe Guarino

pubblicato su Sannio Week, rubrica “Legno sopra un’onda” il 25 novembre 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: