I naufraghi di Scelta civica in cerca di nuove rive

[Caffè News] Senza Mario Monti l’esperienza di Scelta Civica sembra destinata a terminare rovinosamente.

La quarta forza politica italiana, infatti, dopo aver guadagnato l’8.3% dei consensi alle politiche 2013, ha rotto definitivamente le alleanze con l’Udc di Pierferdinando Casini che sembravano aver avviato la costituzione di un grande polo centrista. Non senza malumori, è chiaro, e con un divorzio che alcuni dicono consensuale ma che forse consensuale non è. Non più gruppi parlamentari unitari, dunque. [Fonte: QUI] Continua a leggere I naufraghi di Scelta civica in cerca di nuove rive