Lascia un commento

D’etnocentrismi e di girovagare

Road_Trip_by_qwert10101[1]

[Caffè News] Voglia di nuove esperienze, bisogno di ritrovarsi, benessere suscitato dalla sensazione di muoversi e scoprire. In “Khorakhanè” Fabrizio De André diceva, senza troppi fronzoli, che la stessa ragione del viaggio è viaggiare. Come dar torto al maestro genovese?

Ma il viaggio ha un rischio, un nemico che si chiama etnocentrismo. Esso è la convinzione che il proprio popolo, la propria etnia, la propria cultura siano superiori alle altre. L’etnocentrismo non annulla la voglia di scoprire ma si accompagna ad essa sotto forma di giudizio negativo.

Ed è così che agli occhi di un occidentale appare inconcepibile il fatto che nel Vietnam (ma anche in alcuni remoti paesini svizzeri) i cani vengano allevati per la carne e portati in tavola come grassi capponi o succulente braciole. Allo stesso modo, per molti non-spagnoli la corrida (o l’Encierro di Pamplona) appare come un’oscena cattiveria, così come agli orientali possono apparire volgari le nostre plateali manifestazioni di sentimenti. Per non parlare delle esternazioni religiose d’ogni tipo, dal velo islamico alle vacche indiane.

Insomma, comunque la si guardi, l’etnocentrismo può guastare un bel viaggio come solo una pioggia a ferragosto.

È ovvio che qui non si vuol fare una condanna dell’identità culturale, che è anzi da salvaguardare e promuovere, ma semplicemente si vuol dare un consiglio a chi si mette in viaggio: lasciare parte di sé a casa e portarsi dietro solo l’essenziale, ossia occhi per ammirare, orecchie per ascoltare, cuore per amare.

Il resto lo recuperemo al ritorno, assieme a quella vita che ci sembra sempre più routine. Ma, nel frattempo, avremo visto, ascoltato, amato e, soprattutto, conosciuto con passione da osservatore. Ché poi le critiche non sono sbagliate, ma senza comprensione anche il viaggio più lungo può rivelarsi meno utile d’un passo solo.

– See more at: http://www.caffenews.it/societas/55210/detnocentrismi-e-di-girovagare/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: