Lascia un commento

La Lazio punita per razzismo: nuova stagione, vecchi problemi

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-BOLOGNA[Caffè News] Nemmeno il tempo di ricominciare la stagione, con una Supercoppa Italiana che ha visto trionfare la Juventus, che il razzismo si riaffaccia prepotentemente dalla porta principale del calcio italiano: le gradinate della tifoseria.

È chiaro che i fischi dei tifosi laziali a Paul Pogba, Angelo Ogbonna e Kwadwo Asamoah sono il chiaro segno di un lavoro ancora lungo e arduo, ma il primo trofeo del 2013\2014 è già lurido di quel terriccio fangoso e irritante chiamato razzismo.

Non è tardata ad arrivare la prima sanzione al club biancoceleste: il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha chiuso, secondo le norme anti-discriminazione imposte dall’Uefa, la curva della Lazio, il luogo ove hanno avuto origine i cori razzisti. In caso di recidiva, la squalifica sarà estesa a tutto lo stadio. Quindi Lazio-Udinese, prima di campionato, si giocherà senza Curva Nord.

A farne le spese una società, la Lazio, che si ritrova ancora una volta a pagare per l’inciviltà di parte del proprio pubblico. Ma si spera che nemmeno in questo caso si usino i due pesi e le due misure. Anche tra i tifosi bianconeri, anche se non in questa occasione, si è talvolta scatenata la follia del razzismo: voglia di far esplodere il Vesuvio, di far precipitare ancora un aereo a Superga, di bollare come “ebrei” i tifosi della Fiorentina. E anche le altre tifoserie non se la passano meglio.

La questione è culturale, ma si accompagna ad un bieco campanilismo volto a far passare in secondo piano lo spettacolo, il gioco, i trionfi e le sofferenze che una partita di calcio riesce a regalare.

Giuseppe Guarino

Su Caffè News: http://wp.me/pKRqy-eaz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: