Lascia un commento

Quando si smette di sognare

mordorSi smette di sognare quando una lampadina si brucia e si resta lì, un po’ perplessi e un po’ incapaci di rimediare, a fissarla. Al buio, le finestre chiuse, le cinque del pomeriggio nel mese di dicembre.

Si smette di sognare quando invii il curriculum a duecentoquarantasei aziende. Soltanto le ultime sei ti ricontattano. E la metà vuol venderti qualcosa: mobili, abbonamenti, forniture vita-natural-durante. Le altre tre ti offrono un colloquio.

-Buongiorno. Lei possiede davvero tutti questi requisiti, mi sembra qualificato. Grazie, le faremo sapere.

Ti richiama soltanto una di loro. Per un contratto-stage di sei mesi, ma retribuito. Peccato che lo stage finisca e dell’accredito di pagamento nemmeno l’ombra.

Si smette di sognare così, quando nella graduatoria d’un concorso si risulta soltanto uno dei tanti “idoneo non selezionato”. E davanti a te campeggiano i nomi di trenta “vincitore” con la metà dei tuoi titoli e una lingua piena di peli a tal punto da entrare di diritto nel Guinness dei primati.

Poi, un giorno, hai un’idea innovativa. La realizzi. Hai successo. Arriva qualcuno e te la porta via. Poi ti chiama e ti ci fa pagare su anche gli interessi. E smetti ancora di sognare.

Ricominciare a sognare è difficile ma non impossibile. Non c’è una ricetta o un rimedio o una cura. Né pastiglie all’ananas né antibiotici efficaci. Né santi né madonne. Occorre fortuna, genio, inventiva. Serve uno slancio. Ma quando si smette di sognare diventa difficoltoso trovarlo. E allora si può cadere senza più rialzarsi. E si diventa così, una chitarra di legno pregiato a cui son state strappate le corde.

Giuseppe Guarino

pubblicato su Sannio Week, rubrica “Legno sopra un’onda”, il 10 giugno 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: