Lascia un commento

Ma se parlassimo di disarmo?

Tante sono state le proteste contro il governo al tempo degli acquisti degli F-35. Troppi soldi che potevano essere destinati altrove? Senz’altro.

Che le proteste siano quelle degli universitari o degli sportivi poco diverge. Quello che vien da chiedersi veramente è quanto oggi siano ancora utili le spese militari.

Per carità, non è di abolizione della difesa nazionale che abbiamo bisogno (anche se qualche astratto e utopistico pensierino in tal senso non sarebbe male, diciamo che sarebbe il top in condizioni ideali che oggi non ci sono e forse non ci saranno mai). Anche perché lo scontro tra civiltà sembra talvolta (purtroppo) inevitabile.

Un’ombra ancora si abbatte sul mondo intero, meno minacciosa degli anni della guerra fredda, ma senz’altro degna di nota. L’ombra delle guerre nucleari. E se le potenze nucleari ufficiali non sono quelle che fanno più paura, è proprio lo scontro tra civiltà (USA-Islam, Oriente-Occidente, Democrazia-Centralismo… fate un pò voi!) a poter arrecare i danni peggiori.

In tal senso, dal vertice di Seul sulla sicurezza nucleare, è Barack Obama ad aver fatto un passo importante. Per gli USA e per il mondo: dopo aver bloccato ennesimamente le ambizioni di Iran e Corea del Nord ha proposto alla Russia un programma di riduzione delle armi nucleari.

Se solo venticinque anni fa questa soluzione sembrava improponibile, oggi è realtà. USA e Russia potrebbero avviare un programma pionieristico di “disarmo nucleare”. Hanno entrambe più armi del necessario, che potrebbero causare eventi inutili e disastrosi per tutti.

Nessuna illusione per i pacifisti, dunque, soltanto una “riduzione”. Una piccola goccia nel mare della violenza internazionale? Può darsi. Fatto sta che purtroppo disarmo e pace non sono sempre sinonimi. Sarà che oggi le guerre sono diverse, economiche o tecnologiche, sarà che la voglia di primeggiare sull’altro sembra quasi intrinseca all’uomo.

Giuseppe Guarino

pubblicato su Sannio Week, rubrica “Legno sopra un’onda”, il 2.04.2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: