Lascia un commento

Sergio Talamo – Dalla parte dei fessi

Sergio Talamo propone in questa sua ultima fatica, edita dal giornale finiano “Il Futurista”, uno spaccato della realtà politico-sociale italiana più recente.

Sergio Talamo fa il giornalista, non il raccoglitore di lacrime, non è quello che promette a coloro che “non contano nulla” lo sbrilluccicante mondo mediatico-televisivo.

Anzi, al contrario, Talamo non cerca i VIP, ma i “fessi”, i perdenti, gli sconfitti. In una sorta di “esaltazione dell’ultimo”, racconta vicende reali, senza ingigantirle e senza pietismi. Gli si può rimproverare, forse, un pizzico di retorica di troppo, ma nemmeno tanta.

Il libro racconta di emigranti e di terremotati, delle difficoltà d’integrazione culturale, della necessità di una riscossa dell’infanzia. Parla di eroi, anzi uomini. Condannando l’ingiustizia e affiancandosi al debole che soccombe, auspicando la possibilità d’una rivincita, di risalire la china. Di tornare a vivere e sperare.

La sua opera somiglia, nemmeno troppo da lontano, a quella di Fabrizio De André, che Talamo cita. E, proprio come il poeta degli ultimi, il cantastorie degli emarginati, tenta di recuperare l’umanità laddove essa sembra scomparsa dietro l’ingiustizia, cercando di farla riemergere, di spingerla a sovrastare gli abusi e le storture.

Gianfranco Fini, nella prefazione, spera che i nuovi “eroi senza volerlo”, i fessi di Talamo, possano essere la spinta per un nuovo Risorgimento morale di un Paese che deve tornare a scommettere su sé stesso e sul suo futuro.

Non sappiamo se questo sia possibile, per ora ci basta aprire gli occhi sul mondo, sull’Italia, sui fessi che sembrano non meritare nemmeno un trafiletto su un giornale di provincia.

[Giuseppe Guarino]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: