Lascia un commento

La lega salva la cricca

Il voto leghista su Marco Milanese ha finito per scontentare tutti, da Umberto Bossi ai suoi militanti. La Lega Nord ha subito in ventidue anni cambiamenti su cambiamenti nel suo essere il “partito del popolo del Nord”, ora è una massa sempre più informe, quasi gemella fragile di ciò ch’è il PdL e che una volta era Forza Italia.

Il primo appello a Bossi e compagni lo ha lanciato Antonio Di Pietro qualche giorno fa a Otto e Mezzo, sempre relativamente al voto sulla faccenda Milanese. Le parole del leader di IdV sono state relative al presunto legaritarismo leghista, che si scontra sempre contro i più deboli e si spegne quando si parla di “salvare la cricca”.

Il manifesto del Partito Democratico che vede lo spadone di Alberto da Giussano ammosciato è emblematico nello stesso senso.

Ma queste sono solamente critiche da opposizione, quelle peggiori vengono proprio dal popolo della Lega. Internet, i forum, i blog, i social network, rappresentano uno dei migliori strumenti per sondare la pubblica opinione (basta però filtrarli dagli episodi di trolling). E l’Unità fa notare quanto lo scontento domini sui website di verde colore. Il “popolo della Lega” si sta accorgendo di quanto il proprio partito stia perdendo credibilità, diventando soltanto il braccio destro del Cavaliere, e a volte suo umile schiavo.

Gli studiosi di scienza politica non faticheranno a riconoscere nel percorso leghista il movimento da partito di massa a partito catch all. E ora, convergendo col PdL, perde anche quelle poche cose positive che aveva ai suoi esordi. Bossi potrebbe far ritorno sui suoi passi antisistemici, ma il posto del legaritarista è oggi occupato saldamente da un ex PM molisano.

Alla Lega non resta altro che un pò di “ce l’abbiamo duro” e predica di secessione. E’ grazie alla Lega che anche sul caso Milanese parliamo di un Parlamento-cricca. E se, come qualcuno ha scritto sul web, si finirà davvero al lancio delle monetine, può darsi che un giorno guardando a tutto questo ci faremo qualche risata ricordandoci che una volta esisteva anche un partito che si chiamava Lega Nord.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: