Lascia un commento

Quel Sud che non spreca

Il Sud Italia in generale, e la Campania in particolare, hanno da secoli la fama (spesso tristemente confermata) di località sprecone. Il denaro pubblico al Sud è spesso considerato come un cattivo investimento, di quelli gettati al vento. Una cattiva semina.

Ci viene incontro una parabola cristiana, quella del seminatore: Il seminatore uscì a seminare la sua semenza; e, mentre seminava, una parte del seme cadde lungo la strada: fu calpestato e gli uccelli del cielo lo mangiarono. Un’altra cadde sulla roccia: appena fu germogliato seccò, perché non aveva umidità. Un’altra cadde in mezzo alle spine: le spine, crescendo insieme con esso, lo soffocarono. Un’altra parte cadde in un buon terreno: quando fu germogliato, produsse il cento per uno.

L’insegnamento di Cristo è emblematico. Senza voler essere blasfemi, trasponiamo la parabola sul piano immanente e ci rendiamo conto che c’è un Sud che riesce a non sprecare il seme che gli vien dato facendolo germogliare.

E’ il caso di Piedimonte Matese, che si trova in Campania e, per di più, in provincia di Caserta. Il sindaco, Vincenzo Cappello, in carica dal 2007, ha rinunciato all’indennità, che gli sarebbe dovuta in quanto primo cittadino, sin dall’inizio del mandato. Non solo, anche assessori e consiglieri comunali hanno rinunciato a emolumenti e gettoni di presenza, nonché ai rimborsi spese. Persino agli incontri istituzionali vanno con la propria auto. Un bell’esempio per i ben più pagati onorevoli che si muovono spesso e volentieri sulle pubbliche auto blu.

Il risparmio per le casse comunali è di circa 100mila euro, non pochi per una cittadina di poco più di 11mila abitanti. I soldi risparmiati vanno così a sostegno delle fasce più deboli, verso le quali la “amministrazione a costo zero” (come l’ha battezzata il sindaco) ha previsto la destinazione.

Niente male, niente male davvero.  La cittadina dell’Alto Casertano si fa quindi casa di una buona politica, volta al risparmio senza dimenticarsi della funzione sociale delle cariche pubbliche.

Alla faccia di chi dice che il Sud è solo una macchina mangia soldi.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: