Lascia un commento

Spazi ai bambini per non togliere entusiasmo all’infanzia

A Testaccio ha fatto tanta tenerezza l’ingenua richiesta dei bambini del quartiere al sindaco Gianni Alemanno: “Sindaco, le vecchiette della piazza non ci fanno giocare a pallone. Può fare qualcosa per noi?”

Piazze, parchi e spazi verdi, spesso, da luoghi di incontro, ristoro e ricreazione si trasformano in luoghi di discordie e diatribe tra eterogenee categorie di persone, portatrici di interessi diversi: bambini, sportivi, anziani, musicisti, gente che si trova lì per far due passi.

La necessità di ottenere spazi dedicati sembra emergere sempre di più, soprattutto per i bambini, al di là dei costosi centri sportivi e palazzetti.

La costruzione di opere a destinazione sportiva, pur essendo importante, tende a creare strutture di cui usufruiranno le società sportive, le scuole calcio o le partitelle del mercoledì sera. Quello che manca davvero per i bambini, in molti luoghi d’Italia, è una piazzetta dove fare i classici due tiri a pallone,  la tedesca o i passaggi (o il mitico sette si schiaccia, se ci sono delle bambine che vogliono partecipare).

Se piazze e parchi sono luoghi troppo eterogenei, e gli impianti sportivi sono luoghi troppo d’élite, nasce la necessita di creare nuovi spazi per i bambini: prati verdi e possibilità di far casino, ma comunque sorvegliabili dai genitori. Una via di mezzo tra un parco, un campetto e una piazza. Un’area dove non si perda la poesia d’essere bambini e correre dietro ad un pallone a sbucciarsi le ginocchia. Anche le vecchiette che rimproverano, si potrà obiettare, sono parte di questa poesia. Verissimo, ma in una società sempre più adulterata sarebbe bene dare ai bambini quello che gli appartiene e che col tempo perderanno irrimediabilmente: l’entusiasmo dell’infanzia. Entusiasmo che, in un luogo deputato, potrebbe essere ritrovato nel sudore d’una corsa e non nel freddo gamepad d’una console per videogiochi.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: