Lascia un commento

Federalismo fasullo d’Italia

E’ la solita vecchia canzone che va. Quando una regione, un comune, una provincia, si trova in difficoltà non sa a che santo votarsi. Le vien chiesto di agire da sola, di muoversi a risolvere i propri problemi.

Spesso l’ente locale non sa bene nemmeno da che parte cominciare, trovandosi di fronte a macroscopici danni rispetto ai quali è difficile venire a capo.

Lo spirito del federalismo -tanto sperato, tanto annunciato- sarebbe questo? Lasciare ciascuno in balìa dei propri problemi, a piangere i suoi danni impotente e spossato. Nessuno vuole i rifiuti di Napoli, nessuno vuole gli immigrati di Lampedusa.

E il problema ricade su Lampedusa, su Napoli, su luoghi già stati vittime, sempre più esauste e inermi.

Un federalismo vero, non fasullo e di facciata sarebbe diverso. Il federalismo non è una pseudo-secessione, un misto di stati indipendenti uniti soltanto nominalmente. Il federalismo vero si fonda su una parola: sussidiarietà.

La sussidiarietà è l’altra faccia della solidarietà. Perché siamo tutti uguali, perché siamo tutti figli della stessa Italia. Perché, dico ateo-cristianamente, siamo tutti stati creati dallo stesso Dio. E come tali abbiamo i medesimi diritti e doveri. Doveri inderogabili di solidarietà [Art. 2 Cost.].

La solidarietà va applicata nelle emergenze, non va messa da parte in nome d’una quiete propria. E’ proprio la ricerca della propria comodità quella che ammazza la sussidiarietà.

Che tanto l’immondizia riempie Napoli, perché farcene carico noi? Che c’importa? Sono problemi loro!

Saranno anche problemi di Napoli e dei napoletani. Ma proprio in quanto problemi loro devono essere problemi di tutti. Questa è la sussidiarietà. Ed è questa che fonda la nazione. Senza di essa i secessionisti ci avranno dato scacco matto.

Giuseppe Guarino

pubblicato su Sannio Week, rubrica “Legno sopra un’onda”, il 4/7/2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: