Quell’Africa vicina ma così lontana: Italia, un popolo di crumiri

Tunisia, Algeria, Giordania, Egitto. E ora Libia. Tanti disordini nel Maghreb, in quella terra d’Africa che va ad affacciarsi sul Mediterraneo. Se fino a pochi mesi fa si guardava all’Egitto come alle crociere sul Nilo e Sharm el-Sheikh o alla Tunisia come un insieme di bianche spiagge, oggi si vedono queste nazioni come focolai rivoluzionari. Continua a leggere Quell’Africa vicina ma così lontana: Italia, un popolo di crumiri