Lascia un commento

La sicurezza delle microcar

Sono piccole, assimilate dal codice ai motoveicoli e, per guidarle, a volte basta il semplice patentino per i ciclomotori che si può prendere a 14 anni con il solo esame teorico. Negli ultimi anni le microcar hanno avuto una diffusione sempre più rapida, finendo per essere preferite al classico motorino. Tuttavia, il popolo delle microcar non è così omogeneo come si può credere, anzi, secondo un articolo di Repubblica del 2008, nel 59% dei casi chi le guida è un pensionato, mentre nel 5% il conducente ha un’età compresa tra i 14 e i 25 anni. I costi sono elevati (un’utilitaria giapponese la si può portare a casa anche con 7000 euro, mentre per le microvetture ne occorrono circa il doppio), ma permettono di sfuggire alla patente a punti e possono essere guidate anche dopo la revoca del permesso di guida.

Sono considerate poco stabili e sicure queste auto in miniatura, e la procura di Roma ha aperto un’inchiesta per accertare la loro dotazione dei sistemi di sicurezza. Il tutto deriva da due incidenti mortali avvenuti negli scorsi mesi con auto che viaggiavano (sul bagnato) a velocità abbastanza basse, di circa 40 Km/h: già a questa velocità, i mezzi si sono rilevati fragili e ne sono risultati impatti devastanti.

Nasce quindi il bisogno di azione della procura romana, che dovrà accertare l’idoneità delle dotazioni di protezione e sicurezza ed indagare sulle officine che le modificano rendendole ancor più pericolose, nonché sulla loro instabilità. In attesa che vengano applicate le direttive europee (entro il gennaio 2011) per rendere obbligatorio anche l’esame pratico.

Giuseppe Guarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: