Il punto forte del berlusconismo

Se prendessimo una lista dei leader politici che hanno governato l’Italia dal 1946 ad oggi, potremo leggere tanti nomi di tanti colori ma in cui nessuno avrà la stessa capacità di scuotere gli animi propria di Silvio Berlusconi. Scorrendo la lista dei Presidenti del Consiglio dei Ministri di quest’Italia nessun personaggio (per quanto controverso e discusso, ad esempio Craxi, Andreotti, Fanfani, nonché lo stesso Prodi) ha la forza di sdegnare dell’attuale Capo del Governo. Continua a leggere Il punto forte del berlusconismo

Tempo d’olio nel Sannio: Ortice, Racioppella, Ortolana

E’ tempo d’olio nelle terre del Sannio, una festa di odori e sapori che porta le famiglie sannite a lavorare nelle campagne per la raccolta delle olive, soprattutto di tre varietà: Ortice, Racioppella e Ortolana. Sono tre varietà uniche, diffuse solamente nel beneventano (soltanto la Ortice vanta un areale maggiore che comprende tutta la Campania). Continua a leggere Tempo d’olio nel Sannio: Ortice, Racioppella, Ortolana

Fable III, il videogame con i matrimoni gay

Le discussioni sul mondo omosessuale sono qualcosa di quanto mai attuale. Innumerevoli dibattiti si fanno sui matrimoni tra persone dello stesso sesso e sulla possibilità da parte delle relative coppie di adottare, nonché sulla liceità e la compatibilità dell’omosessualità con professioni di natura militare, educativa e religiosa. Al di fuori di ogni più chiuso parere, la rete sembra ormai un luogo dove il “diverso” si possa sentire integrato. Lo stesso Facebook (come tanti altri siti di chat) permette di inserire nel proprio profilo informazioni riguardanti i propri gusti sessuali. Perché quindi meravigliarsi e spaventarsi di un aspetto della vita reale, che riguarda milioni di persone che si ritrovano a dover essere discriminate per la propria natura? Continua a leggere Fable III, il videogame con i matrimoni gay

Le porte chiuse dell’UDC

Se, durante il congresso fondativo di Sinistra Ecologia e Libertà, il buon Nichi Vendola aveva lanciato un messaggio distensivo nei confronti dell’UDC, non si è fatta attendere la risposta di Rocco Buttiglione, presidente del partito neodemocristiano. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, ed ecco che Buttiglione accusa il leader di SEL di essere “moralmente sbagliato”, paragonando l’omosessualità all’adulterio e -addirittura- al non pagare le tasse e al non donare soldi ai poveri. Continua a leggere Le porte chiuse dell’UDC

Minestrone centrosinistra: PD, IdV, SEL, Fed, API, Verdi, Grillo, PSI e UDC?

Una nuova Unione si affaccerà sulla scena italiana, non si sa quando, ma tutti sanno che sarà questione di mesi. Il governo Berlusconi IV sembra sempre più agli sgoccioli a causa dei continui scandali e delle scaramucce tra i finiani di FLI e i pidiellini, nonché dalle uscite da primadonna capricciosa e insoddisfatta della Lega e dei suoi. Il centrosinistra sembra in attesa di movimenti, ma senza prepararsi accuratamente. Continua a leggere Minestrone centrosinistra: PD, IdV, SEL, Fed, API, Verdi, Grillo, PSI e UDC?

Misure vendoliane contro il bullismo

È il governatore della Regione Puglia Nichi Vendola a dichiararlo: “Se un bullo picchia un disabile, il giusto rimedio non è la sospensione di tre giorni da scuola, ma sei mesi di lavoro in un centro che cura le disabilità”. Rappresenterebbe una nuova soluzione, probabilmente molto più efficace rispetto alle sospensioni dalle lezioni.

Continua a leggere Misure vendoliane contro il bullismo