1 Commento

Governati da un malato psichico, da un terrorista politico

Di Pietro-BerlusconiSilvio Berlusconi è un malato psichico, un terrorista politico. A dichiararlo è il leader dell’Italia dei Valori, l’onorevole Antonio Di Pietro. Il buon Tonino rievoca la “questione morale”: no, non si può proprio vedere questo paese governato da un individuo che incarna l’esatto contrario dei “sani valori”.

Il titolo di “terrorista politico” sembra quello più azzeccato per un Presidente del Consiglio dei Ministri che tende a parlar male del paese che rappresenta e delle sue Istituzioni. Un Presidente del Consiglio che accusa i magistrati “rossi” e il Presidente della Camera “traditore”. Un Presidente del Consiglio che fa fare all’Italia e agli Italiani una gran magra figura in Europa e nel Mondo.

Ma agli italiani (come al loro Presidente del Consiglio) dell’Italia non interessa nulla. Figuriamoci dell’Europa. Siamo troppo impegnati a pensare ancora alla sconfitta della nazionale di calcio in Sudafrica, a chi condurrà Sanremo 2011 e al nuovo vincitore di Amici di Maria De Filippi per considerare che esiste anche un’Unione Europea di cui siamo parte.

E’ molto più facile guardare la scorza che il frutto. E allora ci rendiamo conto del Di Pietro che si inceppa quando parla, del Vendola che è omosessuale, del Pannella che fa gli scioperi della fame, del Marrazzo che va a trans. E quando appaiono in televisione diciamo: “Oh, ma questo è quello che dice “che c’azzecca!”!” oppure “Ma sto Pannella sciopera sciopera e sta sempre bene”, senza stare davvero ad ascoltare chi propone qualcosa di diverso. Ci rifugiamo nel luogo comune “tanto sono tutti uguali”, giustificando così le nostre distrazioni. Ci fermiamo alla superficialità, alla venalità, all’apparenza. Ci fermiamo -purtroppo- a Berlusconi.

Giuseppe Guarino

Annunci

Un commento su “Governati da un malato psichico, da un terrorista politico

  1. […] Articolo originale: Governati da un malato psichico, da un terrorista politico Spettacolo, Telefilm […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: