1 Commento

Gli affondi di Di Pietro: programma, alleanze e candidati premier

Di Pietro-Bersani

Antonio Di Pietro e Pier Luigi Bersani

La Festa democratica di Torino è un ottimo mezzo per acquistare consenso…
…per Di Pietro! Si, perché il leader dell’Italia dei Valori nel confronto del 1 settembre con l’ex Presidente del Senato Franco Marini è stato applauditissimo. Più dello stesso esponente del Pd che è stato più volte fischiato, per via dei continui messaggi d’amore a Ferdinando Casini.

Di allearsi con l’UdC Di Pietro invece non ne vuole proprio sapere, dichiarando che l’unico modo per vincere le elezioni non è cercare numerosi alleati ma, con quelli che si hanno, raggiungere il 51% delle preferenze. Il discorso non fa una grinza e si appella poi agli elettori del centro, ingannati da Casini, poi al popolo della sinistra che sa mobilitarsi nel modo giusto.

Ma i punti toccati dall’ex magistrato di Montenero di Bisaccia sono tanti. Gli si chiede delle primarie e dice che prima di parlare di nomi bisogna sapere qual è la coalizione e quale sarà il programma. Poi sapere quali saranno i candidati. Non si dice contrario al nome di Bersani, per il quale nutre stima politica e che, dice, “è l’unico ad aver attuato una coraggiosa ed efficace legge economica nel Paese“. Non pone veti alle candidature, nemmeno alla propria ma riconosce che il suo elettorato è piuttosto particolare, così come sarebbe quello di Nichi Vendola: circoscritto ad un determinato mondo. In ogni caso si augura che le cose si facciano in tempo (in vista di possibili elezioni anticipate), perché fatte in fretta e furia le primarie sarebbero farlocche.

Sul programma futuro indica pochi punti: per l’acqua pubblica, contro il nucleare in Italia e contro il legittimo impedimento. Infine auspicando la nascita del nuovo centrosinistra dichiara:
“Non voglio essere necessariamente un centravanti di sfondamento, mi va bene anche fare il portiere”
Può essere più difficile poiché in quel caso dovrà tentare ogni salvataggio. E non è detto che non ci riuscirà.

Giuseppe Guarino

Annunci

Un commento su “Gli affondi di Di Pietro: programma, alleanze e candidati premier

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: