Wilbur Smith – Quando vola il falco

E’ un libro del 1980, questo Quando vola il falco, del prolifico scrittore zambiano Wilbur Smith. E’ un libro che trasporta dagli ambienti dell’Inghilterra da bene (con i suoi interessi e le sue contraddizioni) della seconda metà dell’800 fino alle parti più remote, e seminesplorate dell’Africa Coloniale. Continua a leggere Wilbur Smith – Quando vola il falco

Il primo passo verso la depenalizzazione della pedofilia. Sconcertante Italia

Il bavaglio è una delle leggi più assurde degli ultimi anni, qualcosa che andrà a turbare molto gli spiriti e le anime. Ma finirà anche per salvare (soprattutto agli occhi dei poco informati) qualche criminale che rimarrà innocentemente impunito. I criminali salveranno la faccia, le vittime no. E pensare che quando si votò l’indulto si contestò a Mastella il fatto d’avere sprigionato qualche extracomunitario e qualche morto di fame, ora invece che molti dei criminali veri rimarranno fuori c’è poco da dire e si spera non poco da fare. Se ne parla poco, soprattutto on-line e su qualche giornale rivoluzionario. La cosa che però lascia sgomenti è il disinteresse dei più. Imbavagliati e contenti? Continua a leggere Il primo passo verso la depenalizzazione della pedofilia. Sconcertante Italia

Stato Libero di Litfiba

Tanti fan della band fiorentina aspettavano con ansia, sin dal triste 1999, il ritorno del duo che aveva portato il rock italiano ad ottimi livelli. Quel rock fu buttato nel fango con l’uscita di Mondi Sommersi (1997) e Infinito (1999) che alternavano a brani piuttosto incoraggianti (Ritmo, Sparami, Prendi in mano i tuoi anni, Vivere il mio tempo) altri brani piuttosto imbarazzanti quali Regina di cuori o Mascherina. Le altalenanti avventure soliste di Pelù e le decadenti fasi 3 e 4.0 dei Litfiba non avevano fatto presagire un ritorno simile. Continua a leggere Stato Libero di Litfiba